sabato, Ottobre 16, 2021

L’India acquista Mirage 2000 di seconda mano

-

L’Aeronautica Indiana secondo i media locali avrebbe siglato un contratto del valore di ventisette milioni di euro per l’acquisto di ventiquattro Mirage 2000 dismessi in Francia.

Di questi ventiquattro velivoli, tredici sarebbero consegnati all’Aeronautica Indiana completi di motore ma solo otto sarebbero pronti per essere immessi in linea dopo l’ordinaria manutenzione.

Invece, gli altri undici velivoli abbisognerebbero di lavori molto più estesi e serviranno quali fonti di parti ricambio, quest’ultime anche esse acquistate per “rimpolpare” le scorte, i cui livelli sono stati pesantemente intaccati in occasione dei pesanti scontri di confine in Kashmir con il Pakistan, dove i Mirage 2000 indiani hanno avuto largo impiego da parte dell’Aeronautica Indiana.

In precedenza,la IAF aveva stipulato con Dassault un contratto di fornitura per parti di rispetto prodotte direttamente dal costruttore aeronautico. Obiettivo della IAF è far costruire in India le parti di ricambio per poter impiegare i Mirage 2000I ancora per molti anni, essendo considerato tale velivolo ancora in grado di affrontare la minaccia aerea pakistana ed in parte quella cinese (per quest’ultima sono in via di distribuzione

I Vajra, denominazione indiana dei Mirage 2000I e TI, sono in servizio da diversi anni ed hanno subito perdite sia in operazioni, sia in addestramento; attualmente, si stima una linea di quarantacinque monoposto ed una decina di biposto per conversione operativa.

L’Aeronautica Indiana ha lanciato un programma di modernizzazione dei Vajra. Il contratto del valore di 1,73 miliardi di euro ( è stato stipulato con Dassault per la parte relativa la cellula ed il motore (di competenza di Safran) ed un altro con Thales del valore di circa 1,8 mld di euro per la parte avionica A MBDA per la fornitura di missili MICA è stato assegnato un contratto del valore di 950 milioni di euro. Dopo la prima coppia di velivoli, l’aggiornamento della restante flotta di Mirage 2000H è eseguito presso gli stabilimenti HAL di Bangalore.

L’aggiornamento prevede il miglioramento complessivo delle capacità operative dei Mirage 2000H che ricevono avionica avanzata, armi di nuovo tipo e suite di autoprotezione di ultimo modello. Infatti, sono installati nuovi computer di missione, suite digitale per la condotta del velivolo, display di segnalazione montati sul casco e missili a lungo raggio MICA.

Ultime notizie

Naval Group ha consegnato alla Marina Argentina il terzo pattugliatore oceanico l'OPV A.R.A. Storni.La nave, come la precedente...
L'U.S. Army Sentinel A4 Program Office ha assegnato un contratto con procedura velocizzata a Lockheed Martin per iniziare la...
Il cantiere navale francese OCEA ha confermato l'ordine da parte della Marina della Nigeria per una seconda unità idrografica.La...
Russia e Cina hanno pesantemente criticato la nuova alleanza tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia (AUKUS) affermando che...

Da leggere

Prototipo del missile ipersonico consegnato al US Army

La settimana scorsa è stato consegnato al US Army...

Il lancio dei paracadutisti e le procedure di volo

Ho avuto la fortuna di ottenere prima le ali...