L’India pronta ad acquistare una decina di nuovi Sukhoi Su-30 MKI

0
143

Secondo fonti di stampa indiane, il Governo di Nuova Delhi si appresterebbe ad ordinare una nuova tranche di caccia bombardieri Sukhoi Su-30 MKI.

Questo nuovo ordine dovrebbe coprire l’acquisto di dodici Su-30 MKI che saranno realizzati localmente da Hindustan Aeronautics, nell’ambito del programma di costruzione su licenza concordato a suo tempo con Mosca.

I nuovi caccia serviranno all’Aeronautica Indiana a colmare le perdite subite in questi anni; infatti, le attività addestrative ed operative hanno logorato la prima linea da combattimento, con alti tassi di velivoli non rientrati alle basi di partenza.

I caccia bombardieri Sukhoi Su-30 MKI rappresentano la spina dorsale dell’Indian Air Force; ne sono stati ordinati e ricevuti oltre 260 esemplari, tra quelli consegnati direttamente dalla Russia e quelli costruiti su licenza.

Nel corso degli anni il velivolo da combattimento russo ha conseguito progressivi miglioramenti con l’adozione di avionica israeliana ed armamenti di nuova generazione, tra cui il missile da crociera supersonico BrahMos, frutto della cooperazione tra Mosca e Nuova Delhi.

Sempre ad Hindustan Aeronautics sarà passato un ordine per la costruzione di 70 velivoli d’addestramento HIT-40. Trattasi di un velivolo turboelica destinato a rimpiazzare l’HPT-32 Deepak nella fascia di addestramento basico; la IAF ha un requisito di 106 HIT-40.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui