lunedì, Ottobre 25, 2021

L’Indonesia NON vuole gli MV-22 Osprey

-

Poco meno di quattro giorni fa il Dipartimento di Stato americano aveva dato il suo benestare all’acquisizione da parte di Jakarta di otto convertiplani Bell-Boeing MV-22 Osprey.

Il Ministero della Difesa indonesiano ha invece affermato che non c’è alcuna intenzione di acquistare il complesso tilt-rotor di Bell-Boeing.

Il Ministro della Difesa ha sottolineato come i piani odierni prevedano di acquistare prodotti nazionali piuttosto che stranieri.

Il contratto, che avrebbe avuto un valore di circa 2 miliardi di dollari, è molto probabile che non vedrà mai la firma.

Questioni di budget (?)

200103-N-GR168-1117 ATLANTIC OCEAN (Jan. 3, 2020) An MV-22 Osprey, assigned to the Blue Knights of Marine Medium Tiltrotor Squadron (VMM) 365 (Reinforced), lands on the flight deck of the San Antonio-class amphibious transport dock ship USS New York (LPD 21), Jan. 3, 2020. New York, homeported in Mayport, Florida, is conducting naval operations in the U.S. 6th Fleet area of operations in support of U.S. national security interests in Europe and Africa. (U.S. Navy photo by Mass Communication Specialist 2nd Class Lyle Wilkie/Released)

Non è chiaro cosa sia effettivamente successo.

Secondo il comunicato della Defense Security Cooperation Agency degli Stati Uniti la richiesta è pervenuta dal Governo indonesiano il quale, ora, nega di aver mai inoltrato tale richiesta.

Una spiegazione logica potrebbe trovarsi nel fatto che tra la crisi mondiale causata dalla pandemia del Covid-19 ed un budget della Difesa in probabile calo l’acquisto dei costosi MV-22 non sia più sostenibile per le casse di Jakarta orientata invece a spendere i fondi a sostegno delle aziende locali.

Una exit strategy curiosa anche se qualche problema a Jakarta sui pagamenti deve esserci. L’Indonesia infatti non ha pagato in tempo la rata per la partecipazione al programma sud coreano KF-X e per i sottomarini ordinati alla Daewoo.

Ultime notizie

Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...
di Angelo TIBERI Ufficiale (in cong.) del Corpo dei Granatieri Cultore di Ordinamento dell’Esercito Italiano e delle Politiche di Difesa e...

Da leggere

Le principali novità del summit NATO

Fondo per l'innovazione della NATOLo scorso venerdì 22 ottobre...

In Israele inizia l’esercitazione Blue Flag 2021

Ogni due anni, l'IAF ospita l'esercitazione "Blue Flag": un'esercitazione...