L’Indonesia si doterà di tredici radar GCI di Thales

0
98

PT Len Industri (Persero), industria a partecipazione statale, ha stipulato una partnership con Thales per la produzione di 13 radar GCI per l’Aeronautica Indonesiana.

Il radar GCI (Ground Controlled Interception) opera in banda S ed è un radar di sorveglianza aerea a lungo raggio con portata di 450-515 km.

Il GCI (o GM400 Master) è disponibile in versione mobile o fissa e può essere allestito in 2 opzioni: in una configurazione standalone; oppure può essere integrato in una rete nazionale di sorveglianza dello spazio aereo.

Il radar è in grado di rilevare bersagli da jet veloci e missili, ad elicotteri ed UAV tattici. Una caratteristica unica del GM400α è il rilevamento e il tracciamento di minacce come gli UAV tattici che volano vicino al suolo, nascondendosi nel disordine vicino al radar, rilevando e tracciando contemporaneamente bersagli ad alta quota.

In versione mobile il radar è installato in unico pacchetto come container ISO da 20 piedi del peso di 10 tonnellate che può essere rapidamente schierabile anche per via aerea.

Foto Thales

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui