L’Irlanda potenzia il servizio navale con due unità provenienti dalla Nuova Zelanda

0
328
Navy, Devonport, Fleet, Ship, Aerial, IPV, OPV, Inshore patrol Vessel, Offshore patrol vessel: Fleet Officer of the Watch Manoeuvres in the Hauraki Gulf, including HMNZS Otago, HMNZS Wellington, HMNZS Pukaki, HMNZS Rotoiti, HMNZS Hawea, HMNZS Taupo and HMNZS Manawanui.

Il Governo di Dublino, nell’ottica di un potenziamento progressivo delle sue Forze di Difesa, avrebbe trovato l’accordo con la Nuova Zelanda per rilevare due pattugliatori costieri classe Lake già in servizio con la Royal New Zealand Navy.

I pattugliatori classe Lake in origine sono stati costruiti in quattro esemplari entrati in servizio tra il 2004 ed il 2009.

Attualmente, la RNZN ha in servizio solo una coppia di inshore patrol vessel classe Lake che dislocano 340 tonnellate.

I Lake sono lunghi 55 metri, larghi 9 metri ed hanno un pescaggio di poco meno di 3 metri.

L’equipaggio è formato da 36 uomini; questi pattugliatori sono spinti da due motori diesel da 2.500 kW ciascuno, raggiungono una velocità massima di 26 nodi ed un’autonomia di 3.000 miglia nautiche a 16 nodi.

L’armamento consiste in tre mitragliatrici pesanti M2 Browning calibro 12,7×99 mm.

Attualmente, il Governo Irlandese ha lanciato una campagna di reclutamento di nuovo personale per far fronte ai problemi di organico del Servizio Navale.

Foto New Zealand Defence Force

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui