domenica, Settembre 19, 2021

L’NF-16D VISTA è stato rinominato X-62A

-

Il velivolo simulatore in volo variabile NF-16D (VISTA) è stato rinominato come X-62A, a partire dal 14 giugno 2021.

Il VISTA, gestito dalla Air Force Test Pilot School con il supporto di Calspan e Lockheed Martin, ha volato per la prima volta nel 1992 ed è diventato un punto fermo del curriculum TPS. Infatti, grazie alle sue caratteristiche uniche, ha fornito agli studenti TPS la possibilità di sperimentare varie condizioni di volo, inclusa la simulazione delle caratteristiche di altri velivoli.

Per oltre due decenni VISTA ha rapprestato una risorsa vitale per l’USAF TPS; infatti, quasi un migliaio di studenti e membri del personale hanno avuto l’opportunità di esercitarsi a testare velivoli con qualità di volo pericolosamente degradate e di poter eseguire programmi di test di volo per la riduzione del rischio grazie l’impiego di tecnologie avanzate.

Il VISTA è attualmente al centro di un programma di aggiornamento che sostituirà completamente il VISTA Simulation System (VSS). Il programma di aggiornamento aggiungerà anche un nuovo sistema chiamato System for Autonomous Control of Simulation (SACS) per supportare i test di autonomia per il programma Skyborg dell’Air Force Research Laboratory.

La ridesignazione riflette la ricerca condotta sull’aeromobile negli ultimi quasi 30 anni, oltre riconoscere l’importante programma di aggiornamento in corso per supportare i futuri test di autonomia dell’USAF.

Skyborg è una capacità incentrata sull’autonomia che consentirà all’USAF di operare e sostenere aerei a basso costo ed in squadra in grado di contrastare gli avversari con azioni rapide e decisive in ambienti contesi. Il programma consentirà il combattimento di massa aereo costruendo una base di autonomia trasferibile per una famiglia di veicoli aerei senza equipaggio a sciami. Tale programma fornirà capacità di combattimento senza pari nei costi, abbassando le barriere all’ingresso per l’industria e consentendo l’innovazione continua di hardware e software nell’acquisizione, messa in campo e sostegno di sistemi di missione critici. Durante questo sforzo, AFRL allestirà un prototipo di una suite di tecnologie di sistemi autonomi e senza pilota dotati di capacità in grado di supportare una serie di missioni dell’Air Force.

Skyborg non sostituirà i piloti umani ma fornirà loro dati chiave per supportare decisioni rapide e informate. Pertanto, Skyborg fornirà ai piloti una maggiore consapevolezza della situazione e capacità di sopravvivenza durante le missioni di combattimento.

Il VISTA è nato come Block 30 F-16D. Nel corso della sua lunga vita operativa, ha ricevuto numerosi aggiornamenti e modifiche. Al VISTA è stato originariamente assegnato il prefisso N per indicare il suo stato di velivolo speciale per Test permanente. Infatti, il prefisso N indica un aeromobile su uno speciale programma di test la cui configurazione è così drasticamente modificata che il ritorno alla configurazione originale o la conversione alla configurazione operativa standard va oltre i limiti praticabili o economici.

Le modifiche apportate al VISTA miglioreranno profondamente le capacità di testare in modo rapido e sicuro una varietà quasi illimitata di configurazioni di leggi di controllo del volo. Anche così, l’X-62A continuerà a fungere da velivolo da curriculum per i piloti dell’USAF TPS.

La designazione X indica velivoli progettati per testare configurazioni di natura estrema. I velivoli X non sono normalmente destinati all’uso come velivoli tattici. Dopo la sua nuova designazione in X-62A, VISTA si unisce ora a una famiglia storica di velivoli come il Bell X-1, il primo aereo a rompere la barriera del suono, e l’ipersonico X-15 a propulsione a razzo, che detiene il record come l’aereo con equipaggio più veloce.

VISTA, così modificato, servirà come uno dei principali asset della nuova divisione di ricerca presso l’USAF TPS rendendola l’unica scuola di test pilot con un aereo X attivo a supporto del curriculum del pilota.

Fonte e foto USAF

Ultime notizie

“Da 60 anni la Pattuglia Acrobatica Nazionale – la nostra PAN – rappresenta a livello internazionale un vero e...
Nel corso del evento DSEI 2021 a Londra, Leonardo ha annunciato che, durante lo scorso mese di luglio, presso...
L'Aeronautica Indiana secondo i media locali avrebbe siglato un contratto del valore di ventisette milioni di euro per l'acquisto...
La Bundeswehr ha assegnato a Rheinmetall un contratto quadro come parte del suo progetto "Deployed Operations Support". L'accordo è stato...

Da leggere

C-130J Super Hercules per l’Indonesia

Lo scorso sette settembre il Capo di Stato Maggiore...