fbpx

L’U.S. Army ordina altri 2.738 veicoli JLTV

Oshkosh Defense, LLC, una società Oshkosh Corporation, ha annunciato che l’U.S. Army ha effettuato un ordine per 2.738 veicoli tattici leggeri multiruolo JLTV o Joint Light Tactical Vehicle, comprensivi di 1.001 rimorchi d’accompagno e kit associati. I JLTV della Difesa Oshkosh saranno forniti all’U.S. Army, alla U.S. Navy, all’U.S.Marine Corps ed alla U.S. Air Force insieme a un gruppo selezionato di Alleati NATO e non NATO. Questo è il secondo ordine più grande di JLTV Oshkosh Defense, con un valore contrattuale di 911 milioni di dollari.

Oshkosh JLTV Family of Vehicles 2

L’Oshkosh Defense JLTV è progettato per il futuro campo di battaglia con capacità di riconfigurazione per soddisfare le esigenze di missione in evoluzione. Questo veicolo tattico è dotato di protezione, mobilità fuoristrada, capacità di rete e di opzioni di potenza di fuoco per poter manovrare con formazioni di combattimento.

Come parte di questo ordine, 59 veicoli saranno consegnati alla NATO e agli alleati non NATO, tra cui Lituania, Macedonia del Nord e Brasile.

Le dimensionI del JLTV sono: lunghezza 6,2 metri, larghezza 2,5 metri ed altezza 2,6 metri (senza arma o RWS).

Il JLTV è un veicolo fuoristrada 4×4 che può raggiungere il peso di 6,4 tonnellate con la blindatura di più alto livello e RWS montata sul tetto. Può trasportare sino quattro uomini ed è dotato di blindatura contro proiettili di piccolo calibro e schegge di artiglieria nonché protezione anti mina ed anti ied. E’ dotato di sedili anti-esplosione, sistema antincendio automatico, riscaldamento, aria condizionata, sistema di protezione NBC e sospensioni adattabili.

Il motore è un diesel Gale Banks Engineering 866T V-8 a controllo digitale da 397 CV. a 3.000 giri / min, basato sull’architettura del General Motors (GM) Duramax, accoppiato ad una trasmissione Allison completamente automatica. Raggiunge la velocità massima su strada di 120 km/h ed un’autonomia di 480 km.

Fonte e fotp Oshkosh Defense

Articolo precedente

Il Giappone ordina un nuovo lotto di missili JSM per gli F-35A

Prossimo articolo

L’Indonesia guarda ai sottomarini brasiliani classe Riachuelo

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie