Lockheed Martin consegna all’USAF il laser per l’AC-130J

0
424

Lockheed Martin ha completato con successo i test di accettazione in fabbrica per l’Airborne High Energy Laser (AHEL), in preparazione per i test a terra e in volo del sistema.

“Il completamento di questo traguardo è un risultato straordinario per il nostro cliente”, ha affermato Rick Cordaro, vicepresidente, Lockheed Martin Advanced Product Solutions. “Queste pietre miliari del successo della missione sono una testimonianza della nostra partnership con l’US Air Force nel raggiungere rapidamente importanti progressi nello sviluppo di sistemi di armi laser. La nostra tecnologia è pronta per essere messa in campo oggi”.

Lockheed Martin ha consegnato il sottosistema AHEL per l’integrazione con altri sistemi in preparazione per i test a terra e, infine, per i test di volo a bordo dell’aereo AC-130J. 

Nel gennaio 2019, Lockheed Martin si è aggiudicata il contratto per l’integrazione, il test e la dimostrazione sull’aereo AC-130J e ha un programma rapido per continuare a testare questa capacità.

Nel luglio 2021, il Naval Surface Warfare Center, divisione Dahlgren, ha assegnato a Lockheed Martin una contratto di $ 12 milioni per servizi tecnici, integrazione, test e dimostrazione per il sistema AHEL.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui