fbpx

Lockheed Martin ha consegnato all’US Navy il sistema laser ad alta potenza HELIOS

Lockheed Martin ha consegnato alla Marina degli Stati Uniti un laser ad alta energia di classe superiore a 60 kW con abbagliante ottico integrato e sorveglianza (HELIOS), il primo sistema d’arma laser tattico ad essere integrato nelle navi esistenti ed in grado di fornire capacità energetica diretta alla flotta. 

Integrato e scalabile in base alla progettazione, il sistema multi-missione HELIOS fornirà capacità di combattimento del sistema di armi laser tatticamente rilevanti come elemento chiave di un’architettura di difesa multistrato.

HELIOS migliora l’efficacia complessiva del sistema di combattimento della nave per scoraggiare le minacce future e fornire ulteriore protezione ai marinai imbarcati.

Il sistema HELIOS rappresenta una solida base per la fornitura incrementale di capacità di sistemi d’arma laser robusti e potenti.

HELIOS è un nuovo sistema d’arma trasformativo che fornisce un ulteriore livello di protezione per la flotta con il suo caricatore profondo, il basso costo per ogni intercettazione, la velocità di erogazione della luce laser e la risposta di precisione.

Fonte ed immagine Lockheed Martin

Articolo precedente

Il Ministero della Difesa russo chiede di produrre nuovamente il BMP-2

Prossimo articolo

Un UAS TB2 sarà donato dalla Lettonia all’Ucraina

3 Comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Altri quattro Gripen in Ungheria

Saab ha comunicato di aver sottoscritto un contratto con l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa (FMV) ed ha ricevuto un ordine per…

Ultime notizie