mercoledì, Ottobre 20, 2021

L’offerta del CV90 di BAE Systems soddisfa tutti i requisiti chiave del Ministero della Difesa ceco

-

Il 1° settembre, BAE Systems ha presentato un’offerta, in collaborazione con l’integratore statale della difesa VOP CZ sp, alla Repubblica Ceca per consegnare una nuova flotta di 210 veicoli CV90 in sette varianti entro il budget del Ministero della Difesa ceco, nei tempi e nei tempi previsti .

L’offerta di BAE Systems per sostituire i veicoli BVP-II legacy dell’esercito ceco è pienamente conforme a tutti i requisiti chiave stabiliti dal Ministero della Difesa ceco e dall’esercito ceco.

 L’offerta, della BAE Systems Hägglunds della Svezia, è incentrata sul moderno CV90 MKIV, collaudato in combattimento, e incorpora un comprovato approccio strategico di cooperazione industriale che porterà un valore aggiunto significativo alla Repubblica Ceca e un’opportunità unica di entrare a far parte di una comunità d’élite di sette utenti CV90.


Costruito da BAE Systems Hägglunds, il CV90 MkIV è il veicolo da combattimento di fanteria più capace disponibile oggi sul mercato e le sue prestazioni sono dimostrate dagli eccellenti risultati dei test osservati durante le recenti prove nella Repubblica Ceca. Il CV90 sarà presentato all’evento NATO Days a Ostrava, Repubblica Ceca (18-19 settembre 2021) con il supporto della nazione partner di quest’anno, la Svezia.

“La nostra offerta CV90 MkIV per la Repubblica Ceca soddisfa tutti i requisiti chiave come chiaramente definito dal Ministero della Difesa ceco. Possiamo impegnarci a consegnare il numero di veicoli, in base ai costi e nei tempi previsti”, ha affermato Tommy Gustafsson-Rask, amministratore delegato di BAE Systems Hägglunds. “L’offerta di BAE Systems supera anche i requisiti di cooperazione industriale richiesti dall’esercito ceco. Vogliamo che l’industria ceca svolga un ruolo strategico e di alto valore nello sviluppo e nella produzione del nuovo veicolo della sua nazione e di tutte le sue varianti per garantire la sovranità per i decenni a venire”.

Vantaggi industriali dell’offerta CV90:

  • I veicoli cechi CV90 MkIV saranno consegnati come progetto dell’industria della difesa ceca, ispirato dalla strategia di innovazione ceca. VOP CZ sp, il partner principale dell’offerta, è affiancato da altre società del settore ceche, tra cui MEOPTA, VR Group, VTU e Ray Service, e da oltre 30 società ceche della difesa e il mondo accademico ceco. 
  • L’offerta di BAE Systems Hägglunds supera sostanzialmente il 40% di contenuto diretto obbligatorio e inietterà immediatamente investimenti sostanziali nelle industrie ceche partecipanti. L’offerta fornisce anche opportunità di valore aggiunto che potrebbero rafforzare fondamentalmente l’industria della difesa del Paese e dare impulso anche ad altri settori economici.
  • Inoltre, gli effetti indiretti dell’offerta di BAE Systems porterebbero benefici superiori a 50 miliardi di CZK durante la durata del programma e fornirebbe significative opportunità alle aziende di aderire alla catena di fornitura globale di BAE Systems.
  • Il trasferimento della proprietà intellettuale relativa a CV90 per supportare gli obiettivi strategici di innovazione ceca e garantire l’indipendenza dell’esercito ceco nella manutenzione, riparazione e sviluppo futuro del veicolo.

Il CV90 è il veicolo da combattimento di fanteria più riconosciuto, rispettato e collaudato in combattimento schierato dagli Stati membri della NATO. BAE Systems ha consegnato quasi 1.300 veicoli in 15 varianti a sette paesi europei, inclusi quattro membri della NATO. L’adozione del CV90 dà anche accesso all’esclusivo Club Utenti CV90, portando la potenziale condivisione di sistemi e progetti chiave attraverso la famiglia di veicoli CV90, riducendo i rischi e offrendo l’opportunità di condividere i costi nella fase post-acquisizione. Tutti e sei i precedenti programmi di cooperazione industriale ed esportazione CV90 di BAE Systems hanno fornito contenuti industriali almeno all’intero valore del contratto e sempre in anticipo rispetto al programma concordato.

Ultime notizie

Giovedì 21 ottobre 2021, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, e l’Amministratore Delegato di Difesa Servizi S.p.A., Avv. Fausto...
Centro Veterani Difesa, Pucciarelli: modello di professionalità, innovazione e competenza.“Nella mia visita odierna al Centro Veterani della Difesa (CVD),...
Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così come noto ormai da qualche settimana, ha preso ufficialmente l'incarico...
Presso il Cantiere Navale Vittoria di Adria è stato varato il nuovo pattugliatore d'altura P.04 “Osum” destinato alla Guardia...

Da leggere

Taglio della lamiera per la decima FREMM della Marina Militare

Lo scorso 12 ottobre presso il cantiere integrato Fincantieri...

In Giappone varato il sottomarino Hakugei

Presso i cantieri navali Kawasaki Heavy Industries di Kobe...