domenica, Agosto 1, 2021

La Difesa Svedese acquista un lotto di prova del missile MBDA MMP

-

La Amministrazione del Materiale delle Forze Armate Svedesi o FMV ha siglato un contratto con MBDA per la fornitura di un lotto di missili MMP destinato a prove approfondite con l’Esercito Svedese.

La Svezia aveva iniziato già a testare il missile MMP nel 2019 ma il programma era stato interrotto per dare priorità ad altri progetti necessitanti di finanziamenti.

In Svezia il MMP è denominato RBS 58 o Robotsystem 58; l’Esercito Svedese attualmente impiega i missili BILL o RBS 56 e missili TOW o RBS 55.

Il MMP è sistema missilistico da combattimento terrestre progettato per la fanteria smontata e per l’integrazione sui veicoli da combattimento (MPCV). L’efficacia del MMP è stata dimostrata anche a bordo di piccole imbarcazioni navali (MMP Sea Launched).

Impiegabile in modalità “fire-and-forget” e controllata dall’operatore, il MMP è integrabile in rete e può ricevere anche la designazione del bersaglio da fonte terze per gli scenari di attivazione indiretta. Il MMP ha una testata multifunzione che può essere selezionabile per impieghi anticarro ed anti infrastruttura.

Il sistema MMP può essere impiegato in sicurezza anche da ambienti chiusi. Nella fila dell’Armèe de Terre prende il posto dei più risalenti e pesanti missili MILAN. Ha un peso di 15 kg compreso il lanciatore, lunghezza di 1,3 metri, diametro di 140 mm, con un raggio d’azione superiore i 4.000 metri, dotato di data link in fibra ottica.

E’ dotato di un sensore IR di ultima generazione e telecamera diurna, telemetro laser, GPS nonché bussola magnetica digitale.

Foto MBDA/Laurent Guichardon

Ultime notizie

L'US Navy ha risposto prontamente ad una richiesta di soccorso di emergenza a seguito di un attacco a una...
Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...

Da leggere

Consorzio PGZ-Miecznik per tre fregate per la Marina polacca

Il consorzio PGZ-Miecznik si è aggiudicato il contratto per...

Dimostrazione in Estonia del missile Spike NLOS in compiti antinave

In Estonia si è tenuta una dimostrazione dal vivo...