venerdì, Luglio 30, 2021

LTAMDS per l’U.S. Army

-

L’U.S. Army potrà schierare il LTAMDS o Lower Tier Air and Missile Defense Sensor destinato ad ammodernare e potenziare le batterie di missili Patriot.

Infatti, il Congresso, nell’ambito della manovra finanziaria per il FY (Fiscal Year) 21 ha approvato integralmente la richiesta avanzata dall’U.S. Army dello stanziamento di 376 milioni di dollari.

Con questo budget l’U.S. Army intende eseguire le prove ed ottenere le qualifiche del sistema, acquistare ulteriori sensori, integrare il LTAMDS con l’Integrated Air and Missile Defense Battle Command System (IBCS), integrare i sistemi Patriot PAC 2-3 MSE.

Secondo il crono programma il LTAMDS raggiungerà la IOC o Capacità Operativa Iniziale nel FY 23 con lo scostamento di circa un anno rispetto a quanto in precedenza programmanto (FY 22).

Tre antenne array in un solo sistema

Il LTAMDS, prodotto da Raytheon, è un radar progettato per ingaggiare minacce avanzate e di nuova generazione, comprese le armi ipersoniche, o quelle che volano più veloci di un miglio al secondo.

LTAMDS dispone di tre antenne array: un array primario sulla parte anteriore e due array secondari sul retro. Lavorano insieme, rilevando e tracciando più minacce da qualsiasi direzione contemporaneamente. L’effetto ottenuto è avere un sistema radar per la sorveglianza, scoperta e tracciamento senza angoli ciechi.

L’array principale di LTAMDS ha all’incirca le stesse dimensioni dell’array per il Patriot Air and Missile Defense System, ma ha più del doppio della potenza. È progettato per il sistema integrato di difesa aerea e missilistica dell’U.S. Army (IBCS), ma sarà reso disponibile per i clienti esteri già in possesso dei sistemi Patriot o per esigenze di nuove esportazioni.

Caratteristiche del LTMADS

Il LTMADS è un sistema ad alta mobilità, trainabile e trasportabile con aerei della classe del Boeing C-17 Globemaster III.

E’ un radar che lavora su tre bande di frequenza, la C-band per la missione primaria, sorveglianza e scoperta, le X e S- band per il tracciamento ed il controllo del fuoco dei missili intercettori, principalmente, sistemi Patriot PAC 2-3 MSE.

Il raggio operativo è superiore ai 100 km ed è stato sviluppato per scoprire e tracciare missili balistici tattici, missili da crociera (cruise) e bersagli aerei.

Integrated Air and Missile Defense Battle Command System

L’Integrated Air and Missile Defense Battle Command System (IBCS) è il futuro o nuovo sistema di comando e controllo per le risorse di difesa aerea dell’U.S. Army. Ha lo scopo di integrare le comunicazioni tra i lanciatori di armi, i radar e gli operatori, consentendo a un’unità di difesa aerea, come una batteria Patriot, di lanciare i suoi missili intercettori utilizzando le informazioni fornite dal radar di un’altra batteria.

Nello scorso mese di agosto l’IBCS è stato sottoposto ad esercitazione a fuoco per la seconda volta intercettando bersagli simulanti missili da crociera.  Condotto a White Sands Missile Range, New Mexico, il test ha dimostrato la capacità del sistema di combinare gli input dei radar del sistema Patriot e Sentinel.  Per il 2021 ed il 2022 sono previsti ulteriori test ufficiali dell’U.S. Army ed ulteriori condotti dall’industria per il completamento dello sviluppo.

Foto Raytheon

Ultime notizie

Gli Alpini del 4° Reggimento paracadutisti "Ranger" hanno effettuato una campagna di lanci sull'Altopiano di Siusi davanti a centinaia...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...
Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato al consorzio incaricato del programma Tempest un contratto del valore...
Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in Arizona, si è aggiudicata un contratto del valore di poco...

Da leggere

Il sistema JPALS di Raytheon a bordo del Cavour e Queen Elizabeth

Il JPALS (Joint Precision Approach and Landing System) è...

Nuove navi per prove ed esperienze per la Bundeswehr

L'Ufficio federale per le apparecchiature, la tecnologia dell'informazione e...