venerdì, Luglio 30, 2021

L’U-2 non va in pensione e si aggiorna

-

Il ricognitore d’alta quota U-2 Dragon Lady, passati ormai 65 anni dal primo volo, è ancora un aereo troppo importante per essere pensionato da parte dell’U.S. Air Force

Risultato immagini per SYERS-2C sensor

L’USAF, la Collins Aerospace Systems, la United Technologies, la Lockheed Martin Skunk Works hanno recentemente finito i test di volo dell’ultima variante del sistema Electro-Optical Reconnaissance System (SYERS-2C) della Collins.

Il completamento della fase di test permetterà di aggiornare l’intera flotta di U-2 con la nuova versione del sistema elettro-ottico-infrarossi che permetterà un netto miglioramento delle capacità ottiche, del tracciamento a lungo raggio e la possibilità di operare in uno spettro di condizioni climatiche più ampie.

Il sensore SYERS-2C a 10 bande permette di tracciare individuare, tracciare e identificare bersagli sia in movimento che stazionari. Il nuovo sistema permette inoltre di poter inoltrare i dati acquisiti a velivoli di quinta generazione.

L’U-2 è ancora nelle grazie dell’USAF per via dell’altissimo livello di affidabilità ed efficienza, della rapida riconfigurabilità dell’aereo in grado di collezionare, analizzare e condividere dati nel campo di battaglia.

Ultime notizie

Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...
Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato al consorzio incaricato del programma Tempest un contratto del valore...
Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in Arizona, si è aggiudicata un contratto del valore di poco...
Il Dipartimento della Difesa statunitense ha assegnato a Raytheon Technologies Corporstion un contratto del valore di circa 212 milioni...

Da leggere

Polaris MRZR-D4 in prova con i Royal Marines

I Royal Marines hanno sottoposto ad un ciclo di...

Procede il programma OMFV del US Army volto a dare un sostituto al IFV M2 Bradley

L'US Army ha selezionato le imprese che prenederanno parte...