mercoledì, Agosto 4, 2021

L’U.S. Navy punta su mine navali a lungo raggio

-

La Marina statunitense vuole sviluppare un vettore in grado di trasportare una mina navale posizionabile a grandi distanze senza esporre l’aereo al pericolo delle difese aeree nemiche.

Il progetto rientra programma Long Range Aerial Delivery of Maritime Mines e prevede una versione “base” in grado di trasportare 227 kg ad una distanza di 185 km.

Quella più avanzata dovrà essere in grado di trasportare 907 kg ad una distanza superiore alla versione “base”.

L’utilizzo di una arma del genere consentirebbe agli Stati Uniti di minare stretti di mare o porti particolarmente importanti e strategici. I riferimenti a Mar Cinese Meridionale, Taiwan, Corea, etc. si sprecano.

Quick Strike Mine

180726-N-CL765-002 OAK HARBOR, Wash. (July 25, 2018) A Mark-63 Quickstrike Mine is mounted on a P-3 Orion aircraft in the foreground while Aviation Ordnanceman 3rd Class Cooper Peterson, assigned to the ordnance division of Patrol Squadron (VP) 40, communicates with aircrew during preflight. (U.S. Navy Photo by Mass Communication Specialist 2nd Class Jakoeb Vandahlen/Released)

Attualmente gli USA impiegano la famiglia di mine navali aviolanciabili Quick Strike Mine.

La MK65 da 2.000 lb (900 kg) è una mina vera e propria mentre le altre versioni (MK62,MK63 e MK64) sono derivate da bombe GP con un apposito kit.

190530-N-KR702-1088PACIFIC OCEAN (May 30, 2019) the Quickstrike-ER (QS-ER) Naval mine project drops towards the Pacific Ocean from a B-52 Stratofortress, assigned to the 49th Test and Evaluation Squadron from Barksdale Air Force Base, La., during an operational demonstration May 30. The QS-ER project was initiated by U.S. Indo-Pacific Command as part of ongoing efforts to modernize and enhance military readiness throughout the joint forces in the Indo-Pacific region. (U.S. Navy photo by Mass Communications Specialist 1st Class Holly L. Herline)

La versione Quick Strike Mine Extended Range, lanciabile da Boeing B-52, ha delle ali ripiegabili che si aprono dopo il lancio.

Immagine di copertina: 190530-N-KR702-1100 PACIFIC OCEAN (May 30, 2019) the Quickstrike-ER (QS-ER) Naval mine project drops towards the Pacific Ocean from a B-52 Stratofortress, assigned to the 49th Test and Evaluation Squadron from Barksdale Air Force Base, La., during an operational demonstration May 30. The QS-ER project was initiated by U.S. Indo-Pacific Command as part of ongoing efforts to modernize and enhance military readiness throughout the joint forces in the Indo-Pacific region. (U.S. Navy photo by Mass Communications Specialist 1st Class Holly L. Herline)

Ultime notizie

CAE ha annunciato che l'USAF ha recentemente incaricato CAE USA di sviluppare e distribuire simulatori JTC TRS (Joint Terminal...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, ha implementato un eJPALS, sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione...
Raytheon Missiles & Defense e l'US Navy hanno completato i test sull'Enterprise Air Surveillance Radar, o EASR, presso la...
La fregata Bayern della Deutsche Marine è partita ieri, 2 agosto, per una lunga missione alla volta dell'Indo-Pacifico di...

Da leggere

Altro test del AGM-183A parzialmente fallito

Il 28 luglio l'Air Force ha condotto il suo...

Consegnata a Taiwan la “prima” corvetta classe Tuo Chiang

La Marina Militare di Taiwan ha ricevuto la prima...