martedì, Novembre 29, 2022

L’Ungheria presenta la versione porta mortaio del veicolo blindato Gidrán 4×4

Alla presenza dei vertici politici e militari della Difesa Ungherese è stata presentata la versione porta mortaio del veicolo blindato Gidrán 4×4.

Infatti presso l’area addestatriva del Bakony Fighting Training Center delle Forze Armate Ungheresi, un veicolo Gidrán allestito come porta mortaio da 120 millimetri ha svolto un’esercitazione dinamica conclusa con attività a fuoco dimostrativa.

Sul Gidrán è stato montato il mortaio Ragnarok calibro 120 mm sviluppato e fabbricato dalla tedesca Rheinmetall.

Il MWS120 Ragnarok è un mortaio pesante a caricamento manuale ma completamente elettrico nel alzo e nel movimento che ha una cadenza di fuoco pari a 16-20 colpi al minuto ed un peso che si aggira su una tonnellata.

Inoltre, è prevista la possibilità di smontare il tubo del mortaio dal veicolo e di impiegarlo a terra con piastra e bipiede come un normale mortaio da fanteria.

Per il tiro fa affidamento ad un sistema di controllo del fuoco computerizzato su cui sono immesse le coordinate e le caratteristiche del bersaglio per ottenere i dati balistici per eseguire il tiro ottimale.

La gittata massima è di 8 km che si può ottenere dotando il mortaio di una canna rinforzata.

Il Gidrán 4×4 è la versione allestita in Ungheria del veicolo blindato turco Ejder Yalçin; il mezzo è costruito da una joint venture costituita da HT Division Zrt. che produce su licenza di Nurol Makina e da Rheinmetall Hungary Zrt., la controllata ungherese della tedesca Rheinmetall.

Il veicolo pesa 14 tonnellate ed è spinto da un motore diesel Cummins da 375 cv; la velocità massima raggiungibile su strada è di 120 km/h mentre l’autonomia è pari a 700 km.

La blindatura del veicolo è modulare ed arriva fino al Livello 4 STANAG-4569.

Le Forze Armate magiare hanno un requisito di un totale di 300 Gidrán 4×4 da allestire in varie versioni; la variante più diffusa è dotata di una RWP (Remote Weapon Platform) SARP di Aselsan che può essere armata con mitragliatrici medie e pesanti calibro 7,62 o 12,7 mm nonché, alternativamente, con un lanciagranate automatico da 40 mm.

Il Gidrán nella versione trasporto truppe, oltre il conducente, può portare nel vano posteriore blindato una squadra di sette uomini.

Fonte e foto: honvedelem.hu/László Kertész

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI