Lürssen costruirà tre navi spia per la Marina tedesca

0
280
Flottendienstboot "Oker" auf der Elbe bei Wedel

Il Ministero della Difesa tedesco ha assegnato al cantiere navale Lürssen il compito di costruire tre navi classe 424 che saranno impiegate per la raccolta di informazioni e missioni di ricognizione.

Il contratto ha un valore di circa due miliardi di euro (circa 666 milioni di euro a nave) e permetterà alla Deutsche Marine di sostituire le tre classe Oste attualmente in servizio.

Le navi dovrebbero entrare in servizio entro il 2027.

Le specifiche tecniche non sono state ancora rese note, se mai lo saranno, ma dovrebbe trattarsi di unità di circa 130 metri di lunghezza.

L’Amministratore Delegato di Lürssen Werft GmbH, Tim Wagner, ha affermato: “siamo lieti che, a seguito dell’approvazione della commissione bilancio del Bundestag tedesco, il ministero della Difesa tedesco ci abbia affidato la responsabilità di agire come general contractor per questo importante progetto. Ora entreremo immediatamente nella fase di progettazione e avvieremo i colloqui con potenziali partner del settore dei cantieri navali e dell’ingegneria dei sistemi. Con una cooperazione tra cantieri, vogliamo combinare il know-how e le competenze nei cantieri navali del Gruppo Lürssen con le capacità di altri cantieri della Germania settentrionale al fine di varare le nuove navi, integrando tutte le risorse necessarie.”

Flottendienstboot “Oker” auf der Elbe bei Wedel

Le unità della classe Oste (Alster, Oker e Oste) sono entrare in servizio a partire dal 1988 con la previsione di rimanere attive fino al 2027 quando arriveranno alla soglia dei quarant’anni di servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui