fbpx

L’US Army schiererà sistemi KurFS ed effettori Coyote per contrastare la minaccia dei droni 

Raytheon Missiles & Defense, un’azienda Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto da 207 milioni di dollari dell’esercito americano per sensori di radiofrequenza in banda Ku, o KurFS, ed effettori Coyote. In base al contratto, i sistemi equipaggeranno due divisioni dell’Esercito Americano. Saranno inoltre fornite risorse aggiuntive per supportare i test di volo dell’Esercito in corso e gli schieramenti operativi.

Come parte del sistema di sconfitta integrato per piccoli, lenti e piccoli velivoli senza pilota dell’Esercito Americano, chiamato LIDS, KuRFS fornisce un rilevamento avanzato delle minacce a 360 gradi, mentre gli effettori a basso costo Coyote sconfiggono i droni.

KuRFS e Coyote sono riconosciute come capacità critiche per una difesa efficace contro la proliferazione della minaccia UAS“, ha affermato Tom Laliberty, presidente di Land Warfare & Air Defense presso Raytheon Missiles & Defense. “Insieme all’Esercito Americano, abbiamo maturato le tecnologie e sviluppato una soluzione integrata in grado di proteggere e difendere risorse, infrastrutture e personale dalla complessa minaccia dei droni nemici”.

Dimostratosi efficace in una serie di test e dimostrazioni, il radar di puntamento di precisione KuRFS e il radar di rilevamento mobile in scala Ku-720 forniscono rilevamento, identificazione e tracciamento persistenti delle minacce aeree. Gli effettori cinetici Coyote Block 2 e Block 3 non cinetici sconfiggono singoli droni e sciami di dimensioni e manovrabilità diverse, ad altitudini più elevate e distanze maggiori rispetto a effettori di classe simili.

Il LIDS dell’Esercito Americano integra KuRFS e la famiglia di effettori Coyote con il sistema di comando e controllo della difesa aerea dell’area avanzata di Northrop Grumman, o FAADC2, e il sistema di guerra elettronica della Syracuse Research Corporation. Insieme, questi sistemi creano un sistema distribuito multi-missione fisso, trasportabile o mobile che fornisce una soluzione di difesa completa a raggio esteso.

Fonte e foto Raytheon Missiles & Defense

Articolo precedente

Ingalls Shipbuilding ha completato con successo le prove di accettazione del cacciatorpediniere Lenah Sutcliffe Higbee

Prossimo articolo

Leopard 2A4 e ARV 3 Büffel alla Repubblica Ceca

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie