lunedì, Ottobre 18, 2021

L’US Coast Guard arriva nel Mediterraneo

-

Il cutter della classe Legend USCGC Hamilton (WMSL 753) con i cutter della classe Sentinel USCGC Charles Moulthrope (WPC 1141) e USCGC Robert Goldman (WPC 1142) hanno lasciato Porto Rico per attraversare il Nord Atlantico in direzione Europa.

I cutter della Guardia Costiera degli Stati Uniti hanno una lunga storia nella protezione degli interessi dell’America in patria e all’estero. Questo dispiegamento storico dimostra come possiamo rafforzare la nostra sicurezza nazionale estendendo la portata globale della Guardia Costiera e consolidando i nostri impegni nei confronti degli alleati e dei partner nella regione “, il capitano Timothy Cronin, ufficiale in comando, USCGC Hamilton.

La Hamilton sta scortando i cutter della classe Sentinel attraverso l’Atlantico prima di condurre una missione di pattugliamento nell’area di responsabilità della Sesta Flotta della Marina degli Stati Uniti per mantenere la sicurezza marittima insieme agli alleati e ai partner della NATO. 

Gli equipaggi del Moulthrope e del Goldman continueranno verso il loro nuovo porto di casa a Manama, Bahrain, con brevi soste per la logistica. La pianificazione della scorta e del dispiegamento è iniziata lo scorso anno per garantire una trasferimenti regolare dei cutter della classe Sentinel, sostituendo le navi di classe Island attualmente in funzione sotto il comando della Quinta Flotta della Marina degli Stati Uniti.

Il nostro obiettivo principale è completare il viaggio di 9.000 miglia fino al porto di partenza in modo sicuro ed efficiente. Inoltre, trarremo vantaggio dalle opportunità per rafforzare i partenariati internazionali che promuovono la sicurezza e la prosperità in alcune delle rotte commerciali marittime più trafficate del mondo “, il tenente Cmdr. Steven Hulse, comandante dell’USCGC Charles Moulthrope.

The Legend-class national security cutter USCGC Hamilton (WMSL 753) with the Sentinel-class fast response cutters USCGC Charles Moulthrope (WPC 1141) and USCGC Robert Goldman (WPC 1142) departed Puerto Rico to transit the North Atlantic to Europe, April 1, 2021. Hamilton is escorting the fast response cutters across the Atlantic before conducting a patrol in the U.S. Navy’s Sixth Fleet area of responsibility to maintain maritime security alongside NATO Allies and partners. (U.S. Coast Guard photo by Petty Officer 3rd Class Sydney Phoenix/Released)

Ci aspettiamo di mostrare le capacità dei cutter e della Guardia costiera degli Stati Uniti per far avanzare la strategia marittima per la sicurezza condivisa con la Marina degli Stati Uniti e i partner navali nella regione, mentre contemporaneamente ci impegniamo con loro nelle più tradizionali missioni della Guardia costiera degli Stati Uniti. di ricerca e salvataggio, applicazione della legge marittima e applicazione della pesca illegale “, il tenente Cmdr. Samuel Blase, comandante, USCGC Robert Goldman.

La US Navy e la US Coast Guard operano dal litorale all’oceano aperto garantendo stabilità e rotte in mare aperto in tutti i domini marittimi. Le operazioni della Guardia Costiera degli Stati Uniti nella Sesta flotta degli Stati Uniti dimostrano il l’impegno, flessibilità e capacità di operare e affrontare i problemi di sicurezza in Europa e Africa.

La Guardia Costiera degli Stati Uniti è un membro della Joint Force, uno strumento chiave e sempre pronto per promuovere gli obiettivi di sicurezza nazionale a livello globale“, ha detto il Vice Amministratore Steven Poulin, Comandante, Area Atlantica della Guardia Costiera degli Stati Uniti. “Sono passati quasi due decenni da quando abbiamo inviato le motovedette classe Island in Bahrain. Mentre cerchiamo di modernizzare il nostro supporto alla Marina degli Stati Uniti nel Golfo Persico, questa è un’eccellente opportunità per far avanzare i partenariati e imparare dai nostri alleati nella regione “.

Classe Legend

The crew of the Coast Guard Cutter Kimball (WMSL 756) tranists past Dimond Head on Oahu, Hawaii, Aug. 16, 2019. The Kimball is one of the Coast Guard’s new national security cutters and can perform multiple missions including homeland security and defense. (U.S. Coast Guard photo by Petty Officer 3rd Class Matthew West/Released)

La Hamilton è la quarta nave della sua classe. La classe Legend è l’attuale classe di cutter più grande della Guardia Costiera degli Stati Uniti. Queste navi supportano varie missioni, tra cui protezione ambientale, ricerca e salvataggio, pesca, sicurezza portuale, antiterrorismo, forze dell’ordine, interdizione della droga, operazioni di difesa e altre operazioni militari.

Classe Sentinel

Moulthrope e Goldman sono le prime due delle sei navi di classe Sentinel dirette verso le forze di pattuglia degli Stati Uniti nel sud-ovest asiatico. Istituito nel 2002 per supportare l’Operazione Iraqi Freedom, PATFORSWA ha svolto un ruolo fondamentale nelle operazioni di sicurezza marittima e di protezione delle infrastrutture marittime. È la più grande unità della USCG dispiegata permanentemente al di fuori degli Stati Uniti.

PATFORSWA sta attualmente fornendo alla Quinta Flotta e al comando centrale degli Stati Uniti della Marina degli Stati Uniti risorse pronte per il combattimento, utilizzando il nostro accesso unico ai mari e ai porti territoriali stranieri, formulando relazioni forti e indipendenti con modelli in tutto il Golfo Persico e sfruttando la nave flessibile a spettro completo capacità di imbarco e impegni di paesi marittimi sulla costa.

La Sesta Flotta statunitense, con sede a Napoli, in Italia, conduce l’intera gamma di operazioni navali e congiunte, spesso di concerto con partner alleati e interagenzia, per promuovere gli interessi nazionali degli Stati Uniti, la sicurezza e la stabilità in Europa e in Africa.  

Con sede a Portsmouth, Virginia, l’Area Atlantica della Guardia Costiera degli Stati Uniti supervisiona tutte le operazioni della Guardia Costiera a est delle Montagne Rocciose fino al Golfo Persico. Inoltre, assegnano navi da dispiegare nei Caraibi e nel Pacifico orientale per combattere la criminalità organizzata transnazionale e l’attività marittima illecita.

Immagine di copertina: The Legend-class national security cutter USCGC Hamilton (WMSL 753) with the Sentinel-class fast response cutters USCGC Charles Moulthrope (WPC 1141) and USCGC Robert Goldman (WPC 1142) departed Puerto Rico to transit the North Atlantic to Europe, April 1, 2021. Hamilton is escorting the fast response cutters across the Atlantic before conducting a patrol in the U.S. Navy’s Sixth Fleet area of responsibility to maintain maritime security alongside NATO Allies and partners. (U.S. Coast Guard photo by Petty Officer 3rd Class Sydney Phoenix/Released)

Fonte: USCG

Ultime notizie

Più di 28 tonnellate di acciaio australiano sono state ritirate dalla linea di produzione del cantiere navale Osborne ad...
Si è concluso nei giorni scorsi, presso la Scuola di Cavalleria, il 1° Corso “Istruttore per Operatore Blindo Centauro...
Dalla metà degli anni 2010, l'Esercito argentino (EA) ha cercato di sviluppare progetti per equipaggiare le sue Brigate corazzate...
Rheinmetall ha sviluppato una nuova versione del veicolo blindat Fuchs 6x6. Caratterizzata da un tetto alto, la nuova variante di...

Da leggere

Prototipo del missile ipersonico consegnato al US Army

La settimana scorsa è stato consegnato al US Army...

Boeing annuncia le consegne nel terzo trimestre

La Boeing ha annunciato oggi le consegne nei programmi...