giovedì, Ottobre 28, 2021

L’US Navy intende tagliare l’acquisto dei Super Hornet a partire dal 2021

-

L’US Navy intende tagliare la produzione dei caccia bombardieri Boeing F/A-18E/F Super Hornet per recuperare risorse da investire per accelerare lo sviluppo del suo programma di caccia di nuova generazione. La notizia, decisamente eclatante, emerge dalla Richiesta di bilancio per l’anno 2021 presentata dall’US Navy.

L’ordine per 24 Super Hornet nel 2021 sarebbe così l’ultimo posto dalla Marina. L’anno passato Boeing ha ottenuto un contratto pluriennale da 4 miliardi di dollari per la costruzione di 78 F/A-18E/F fino all’esercizio finanziario 2021.

Nella Richiesta di bilancio, le risorse pari a circa 4,5 mld di dollari che la Marina aveva pianificato per finanziare un successivo acquisto pluriennale di 36 Super Hornet dall’esercizio 2022 al 2024 sono state dirottate per lo sviluppo accelerato del Next Generation Air Dominance (NGAD) ed altri importanti investimenti relativi l’aviazione della Marina.

Ultime notizie

La fregata NRP Bartolomeu Dias (F 333), prima delle due fregate M in servizio con la Marina Portoghese, è...
Rostec ha fornito al Ministero della Difesa della Federazione Russa un complesso di controllo del fuoco di artiglieria 1V198...
Chemring Australia Pty Ltd., ha ottenuto dal Dipartimento alla Difesa degli Stati Uniti un contratto del valore di ...
L'USMC ha completato le procedure di acquisto di due UAV MALE MQ-9A Reaper Block 5 prodotti da General Atomics-Aeronautical...

Da leggere

Il sistema ADA anti jamming GPS della IAI integrato su caccia F-16 ed UAS dell’Aeronautica Israeliana

L'innovativo sistema ADA Anti-Jamming del segnale GPS di Israel Aerospace...

Israele pronto a richiedere agli USA la nuova GBU-72 Advanced 5K Penetrator

Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli...