venerdì, Luglio 30, 2021

L’US Navy sostituirà il Boeing 707 E-6B TACAMO con il C-130J-30

-

Il Naval Air Systems Command (NAVAIR) TACAMO Program Office intende negoziare e assegnare contratti di base alla Lockheed Martin Corporation per gli sforzi associati all’approvvigionamento di un massimo di tre cellule C-130J-30 “Stretch” nell’FY22/23 per test e analisi.

Infatti, i  risultati dell’Analisi delle Alternative (AoA) indicano che il C-130J-30 è un aereo configurato in modo ottimale per eseguire la missione TACAMO.

C-130J-30 Super Hercules | Lockheed Martin

Le caratteristiche di questa cellula massimizzano anche la dispiegabilità operativa delle risorse in ambienti austeri.

Il C-130 è attualmente ampiamente schierato all’interno del Dipartimento della Difesa e distribuito in varie basi che creano sinergie operative, di formazione e di supporto logistico per l’attività TACAMO.

Ovviamente, tali cellule dovranno essere allestite per le missioni TACAMO con l’apposita suite per il comando e le comunicazioni protette.

Ironia della sorte, i C-130J-30 prenderanno il posto degli E-6B che a loro volta presero il posto degli EC-130Q.

L’attuale E-6B Mercury più conosciuto come “TACAMO (Take Charge and Move Out)”, basato su una cellula di Boeing 707-320 convertita, opera come posto comando e centro di comunicazioni, trasmettendo informazioni dalla National Command Authority. Ha un ruolo chiave nella trasmissione di dati e comunicazioni ai sottomarini lanciamissili nucleari dell’US Navy.

Di questi aerei ne sono stati allestiti sedici esemplari, consegnati a partire dal 1989 nella versione E-6A. Nel 1997 partì il programmo di aggiornamento alla versione E-6B e le consegne furono ultimate nel 2006.

La linea di E-6B è situata presso la Tinker Air Force Base in Oklahoma ed è gestita dai Fleet Air Reconnaissance Squadrons VQ-3, 4 e 7.

Ultime notizie

Gli Alpini del 4° Reggimento paracadutisti "Ranger" hanno effettuato una campagna di lanci sull'Altopiano di Siusi davanti a centinaia...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...
Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato al consorzio incaricato del programma Tempest un contratto del valore...
Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in Arizona, si è aggiudicata un contratto del valore di poco...

Da leggere

Polaris MRZR-D4 in prova con i Royal Marines

I Royal Marines hanno sottoposto ad un ciclo di...

Navantia San Fernando vara la quarta corvetta per l’Arabia Saudita

Navantia ha varato la quarta delle cinque corvette che...