mercoledì, Ottobre 20, 2021

L’USAF guarda con interesse all’E-7 Wedgetail

-

Il Capo di Stato Maggiore dell’U.S. Air Force, Generale CQ Brown, ha affermato che l’USAF sta seriamente valutando la possibilità di acquistare diversi esemplari di Boeing E-7 Wedgetail per la sostituzione dei Boeing E-3 Sentry attualmente in servizio.

La prospettiva è di includere i fondi all’interno del budget del 2023 ed è una scelta che consolida ulteriormente l’asse Washington-Canberra dato che la Royal Australian Air Force è stata il cliente di lancio del velivolo.

Il Generale CQ Brown ha già abbozzato il discorso con il suo omologo australiano seppur Boeing non sia stata ancora interpellata.

L’E-7 Wedgetail servirebbe comunque da gap-filler mentre l’US Space Force sviluppa e rende operativo il tracciamento di bersagli da satellite.

L’aereo è stato acquistato in sei esemplari da parte dell’Australia, quattro esemplari dalla Corea del Sud, quattro esemplari dalla Turchia e tre esemplari dal Regno Unito per un totale di quattordici aerei costruiti.

Ultime notizie

Giovedì 21 ottobre 2021, il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, e l’Amministratore Delegato di Difesa Servizi S.p.A., Avv. Fausto...
Centro Veterani Difesa, Pucciarelli: modello di professionalità, innovazione e competenza.“Nella mia visita odierna al Centro Veterani della Difesa (CVD),...
Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così come noto ormai da qualche settimana, ha preso ufficialmente l'incarico...
Presso il Cantiere Navale Vittoria di Adria è stato varato il nuovo pattugliatore d'altura P.04 “Osum” destinato alla Guardia...

Da leggere

Pensionamento per gli AH-1 Firewatch dell’U.S Forest Service

La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service...

In Giappone varato il sottomarino Hakugei

Presso i cantieri navali Kawasaki Heavy Industries di Kobe...