fbpx

L’USAF migliora le protezioni oculari per il personale di volo

La Divisione Sistemi Umani dell’Air Force Life Cycle Management Center (AFLCMC) sta lavorando all’aggiornamento degli occhiali protettivi per gli equipaggi dei velivoli dell’Aeronautica Militare statunitense.

Questi occhiali, noti come Block 3 Family of Products, offriranno una protezione sia dalle minacce laser sia balistiche, rappresentando un’importante evoluzione rispetto ai modelli precedenti.

Saranno disponibili diversi dispositivi oculari, tra cui occhiali separati per il giorno e la notte, occhiali balistici e visiere da impiegare insieme agli occhiali per la visione notturna (NVG).

Gli occhiali saranno distribuiti a tutti gli equipaggi, ad eccezione di quelli che operano sugli aerei U-2 e F-35, ed il tipo di protezione fornita dipenderà dalla missione.

Gli occhiali notturni saranno in grado di lasciare passare maggior luce naturale, in modo da migliorare la visibilità per i membri dell’equipaggio.

La collaborazione con diverse parti interessate, come l’Air Force Research Laboratory (AFRL) e la comunità di intelligence degli Stati Uniti, è stata fondamentale nello sviluppo di questi occhiali.

Entro il 2027 è prevista la distribuzione di oltre 42.000 nuovi dispositivi di protezione ottica alle unità dell’Air Force.

Fonte US Air Force Life Cycle Management Center Public Affairs

Foto @USAF VIRIN: 231116-F-F3456-2000

Articolo precedente

Nuovi ponti/traghetti M3-K per l’Esercito di Seul

Prossimo articolo

OPV per la Marina di Singapore

Ultime notizie