venerdì, Ottobre 22, 2021

L’USAF rischiera gli F-22 Raptor in Qatar

-

L’USAF ha rischierato per la prima volta una squadriglia di F-22 in Qatar sulla base di Al Udeid.

La mossa deve essere letta nel quadro dell’aggravarsi delle tensioni tra Washington e Teheran.

Infatti, pochi giorni fa i Pasdaran hanno abbattuto un drone da ricognizione strategica MQ-4C Triton, sostenendo che avesse violato lo spazio aereo iraniano senza autorizzazione.

Il Pentagono aveva predisposto una dura reazione ma dieci minuti prima del lancio dell’operazione, il Presidente Trump ha bloccato i militari.

La base di Al Udeid è la principale zona militare statunitense in tutta l’area del Golfo Persico.

Infatti, sono ivi stanziati oltre diecimila militari statunitensi e il Pentagono ha ordinato l’ampliamento del sedime per ospitare nuovi mezzi ed un maggior numero di uomini, per far fronte alle operazioni nel Golfo Persico.

Ultime notizie

Il Ministro della Difesa Antti Kaikkonen ha approvato la proposta di appalto delle Forze di Difesa per l'acquisto di cinque obici...
L'innovativo sistema ADA Anti-Jamming del segnale GPS di Israel Aerospace Industries (IAI), progettato per proteggere la navigazione GPS/GNSS dallo jamming,...
Negli ultimi giorni è ribalzata sulle testate di tutto il mondo la notizia della crescente attività cinese attorno all'isola...
In the third decade of September, the programs relating to the modernization and renewal of PAAMS air defense missile...

Da leggere

Naval Group costruirà i nuovi pattugliatori oceanici della Marine Nationale

La DGA (Direzione Generale degli Armamenti francese) ha assegnato...

Stati Uniti, all’età di 84 anni muore Colin Powell

Il Generale e politico statunitense Colin Luther Powell, 65°...