venerdì, Luglio 23, 2021

L’USN testa UAV e UUV dalla Sperhead

-

L’USN ha eseguito un’interessante esercitazione, impiegando la Sperhead o T-EPF-1, nave da trasporto veloce. Tale esercitazione ha avuto come obiettivo la dimostrazione della versatilità operativa della piattaforma e dei sistemi impiegati. Infatti, la Sperhead ha testato veicoli aerei senza pilota (UAV-UAS) e veicoli sottomarini senza piloti (UUV). In particolare sono stati impiegati l’UAV ScanEagle, l’UAS V-BAT e l’UUV Knifefish.

Infine, la Sperhead ha avuto la possibilità di testare il sistema di Posizionamento, Navigazione e Temporizzazione (PNT) di cui è dotata per la navigazione in alto mare.

ScanEagle

Una catapulta MK 4 ha lanciato un veicolo aereo senza pilota Scan Eagle (UAV) dal ponte di volo della nave USNS Spearhead (T-EPF 1). Il sistema aereo senza pilota Scan Eagle offre capacità di rilevamento e di monitoraggio migliorati per supportare le missioni antidroga nei Caraibi e nel Pacifico orientale.

V-BAT

Inoltre, è stato testato il sistema aereo senza pilota (VTOL) di decollo e atterraggio verticale V-BAT (UAS). Peraltro, il V-BAT UAS, a differenza dello ScanEagle, non richiede nè la catapulta né il sistema di aggancio-recupero. Infatti, decolla ed atterra verticalmente dal ponte di volo dell’unità, integrando lo ScanEagle.

Knifefish

Infine, è stato impiegato per l’addestramento un UUV Knifefish. Tale sistema è movimentato da bordo in mare e viceversa a mezzo gru. Questo UUV è impiegato come parte del sistema di contromisura mine (MCM) dispiegabile su unità di diversa tipologia. Infatti, il Knifefish è un UUV contromisura mine di classe media progettato nell’ambito del modulo di missione per le unità LCS impiegate dalla US Navy in acque costiere. L’esercitazione ha dimostrato la possibilità di impiegare le unità T-EPF come VOO o Vessel Of Opportunity, aumentando la capacità di dispiegamento veloce di piattaforme in grado di svolgere missioni multiple. In tal modo aumentano le possibilità di impiegare più navi per far fronte a diverse esigenze.

(Foto US Navy)

Ultime notizie

Continua il percorso di successo di Elettronica nei programmi di Difesa Europea, iniziato nel 2017 con la partecipazione alle...
Il Ministro della Difesa del Regno Unito, Jeremy Quin, ha annunciato di aver esercitato l'opzione per ricevere tredici ulteriori...
Il programma per i nuovi sottomarini d'attacco a propulsione nucleare dell'U.S. Navy sta ancora muovendo i primi passi ma...
È stato firmato un contratto da 195 milioni di sterline per altri 13 velivoli Protector RG.1 all'avanguardia. Il Ministro della...

Da leggere

Rheinmetall presenta il primo concept della terza generazione del Future Soldier-Expanded System tedesco

Rheinmetall ha presentato alla Bundeswehr un primo concept completo...

La Nigeria si appresta a ricevere il primo lotto di sei A-29 Super Tucano

Il primo lotto di sei velivoli A-29 Super Tucano...