fbpx

L’USS New Mexico arriva a Tromsø, Norvegia

Il sottomarino USS New Mexico classe Virginia dell’U.S. Navy è arrivato nello stretto di Grøtsund, a circa dieci chilometri dalla città norvegese di Tromsø, per una sosta programmata.

L’arrivo del battello a propulsione nucleare ha suscitato alcune proteste da parte della popolazione ed ha richiesto misure di sicurezza supplementari a cura delle Forze Armate norvegesi.

L’USS New Mexico è stato seguito dall’OPV della Guardia Costiera norvegese Harstad e dal rimorchiatore Lupus.

Il Dipartimento Regionale dell’Autorità per la Sicurezza Nucleare e le Radiazioni sta effettuando misurazioni a scopo cautelativo nella zona attorno al molo dove l’unità statunitense è ormeggiata.

Il lavoro dell’Autorità, secondo quanto riporta The Barents Observer, è supportato dai reparti CRBN delle FF.AA. norvegesi.

Il sottomarino è ormeggiato dove è posizionato il waypoint “R” (Fonte: NotamINFO)

Per massimizzare la sicurezza è stata istituita, tramite apposito NOTAM, una area sopra l’USS New Mexico di 1,85 chilometri di raggio dove è proibito il sorvolo per il tempo di stazionamento del battello (9-12 maggio).

L’accesso al porto è attualmente sorvegliato da militari norvegesi.

Articolo precedente

Sistema AEGIS per il Canada

Prossimo articolo

Generatori MTU per le FREMM US

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie