L’USSOCOM acquista gli Air Tractor AT-802 di L3Harris Technologies 

0
197

Il Comando delle Operazioni Speciali degli Stati Uniti (USSOCOM) ha selezionato L3Harris Technologies per fornire fino a 75 aerei d’attacco basati sul AirTractor AT-802, in un accordo che potrebbe arrivare a costare fino 3 miliardi di dollari.

Il contratto iniziale assegnato ha un valore di 170 milioni di dollari e potrebbe raggiungere i 3 miliardi di dollari entro il 2029 se tutte le opzioni previste fossero esercitate.

L’aereo selezionato è denominato Sky Warden; il primo contratto prevede la produzione di sei aeromobili che saranno consegnati nell’ambito del Lotto 1 di produzione iniziale a basso tasso.

La flotta di moderni velivoli multimissione soddisferà l’esigenza di USSOCOM di un sistema di aeromobili monomotore ad ala fissa, con equipaggio e conveniente dispiegabile, e con costi sostenibili. 

Sky Warden fornirà supporto aereo ravvicinato, attacco di precisione, intelligence armata, sorveglianza e ricognizione (ISR), coordinamento degli attacchi e requisiti di controllore aereo avanzato per l’uso in ambienti austeri e permissivi. 

Il nuovo velivolo sarà utilizzato in operazioni di guerra irregolare o non convenzionale. 

L3Harris prevede di modificare rapidamente il prototipo di dimostratore Armed Overwatch della scorsa estate nella configurazione di produzione e di fornire ai clienti il ​​test del sistema d’arma in circa sei mesi. 

La produzione di nuovi velivoli configurati per la missione Armed Overwatch, completamente modificati, inizierà nel 2023 presso il centro di modifica L3Harris di Tulsa, in Oklahoma, dopo la produzione iniziale presso l’impianto di produzione di aeromobili di Air Tractor’s Olney, in Texas.

Fonte e foto L3Harris Technologies

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui