sabato, Gennaio 29, 2022

L’X-61A della DARPA compie il suo primo volo

-

Il programma Gremlins della agenzia statunitnese DARPA (Defence Advanced Research Project Agency) ha raggiunto in traguardo importante con il primo volo dell’X-61A.

L’X-61A è il prototipo di una nuova generazione di droni in grado di volare in sciame, essere riutilizzabili e poter compiere una moltitudine di missoni.

I droni vengono rilasciati da un aereo madre e si muovono verso l’obiettivo scambiandosi dati. Una volta finita la missione l’aereo madre, attraverso un apposito sistema, recupera il drone.

La possibilità di trasportare fino a 150 pounds di carico e la capacità di volare e dialogare “in sciame” permette una certa libertà nell’installare diversi tipi di sensore accrescendo ulteriormente le capacità della formazione di droni.

L’X-61A è in grado di volare in modo completamente autonomo e può modificare la propria rotta in base alle esigenze di missione.

Risultati immagini per gremlins darpa

L’X-61A può operare a 25 miglia restando in zona di missione per 4 ore oppure a 300 miglia per 1 ora. Può raggiungere una velocità massima di crociera di Mach 0,6 e dopo un missione può essere reimpiegato nuovamente dopo meno di 24 ore (per 20 missioni).

Natuarlamente all’orizzonte c’è la possibilità di dialogare con velivoli come l’F-22 e l’F-35.

Primo volo

Il test di volo è stato eseguito a novembre presso il Dugway Proving Ground, in Utah. Un C-130 ha lanciato con successo un X-61 che, dopo aver dispiegato le ali, ha volato per quasi un’ ora e mezza. Al momento del recupero però il suo paracadute principale non si è aperto correttamente ed il drone si è schiantato al suolo.

Il team di sviluppo ha comunque raccolto tutti i dati come da programma. A disposizione per le prossime fasi del programma rimangono altri quattro X-61.

Il veicolo (l’X-61,ndr) ha fatto molto bene, dandoci la conferma che siamo sulla strada giusta e che possiamo aspettarci successi nei nostri prossimi sforzi.

Scott Wierzbanowski, Manager del programma Gremlins (DARPA – Tactical Technology Office)

Il prossimo test si terrà sempre nello Utah in autunno.

Video

Primo volo
Sistema di recupero

Ultime notizie

Il 24 gennaio 2022 un F-35C dell'United States Navy (Strike Fighter Squadron 147) ha avuto un incidente a bordo...
Rohde & Schwarz equipaggerà l'NH90 Multi-Role Frigate Helicopter (MRFH) della Marina Tedesca con radio aviotrasportate della famiglia SOVERON che...
Prosegue l’addestramento della compagnia aviorifornimenti della Brigata Paracadutisti “Folgore” dell’Esercito, nell’ambito delle attività addestrative di specialità disposte dal Comando...
Il Belgio investirà nella Difesa quattordici miliardi di euro nei prossimi otto anni. Questo è quanto deciso dal Governo...

Da leggere

Kongsberg ha iniziato la produzione dei contenitori/lanciatori Mk 2 dei sistemi NASAMS australiani

I primi contenitori/lanciatori Mk 2 allestiti in Norvegia da...

Il video dell’incidente dell’F-35C sulla USS Carl Vinson

Il 24 gennaio 2022 un F-35C dell'United States Navy...