fbpx

Mack Defense presenta un’offerta per il programma Army Tactical Truck

Mack Defense, il fornitore dell’esercito di autocarri con cassone ribaltabile pesanti, ha presentato un’offerta per il programma Common Tactical Truck del servizio, ha confermato il presidente dell’azienda l’11 ottobre.

Il programma Common Tactical Truck, o CTT, è lo sforzo dell’esercito per modernizzare la sua flotta di veicoli tattici su ruote, in sostituzione degli attuali veicoli tattici pesanti del servizio come i trattori M915/M1088, il camion tattico a mobilità estesa pesante e il sistema di carico pallettizzato.

Diversi team del settore hanno partecipato alla competizione per CTT, con Mack Defense che ha presentato la sua offerta alla fine di agosto, ha affermato il presidente dell’azienda David Hartzell durante un briefing con i media all’AUSA conferenza annuale a Washington, DC

AM General, produttore dell’Humvee, ha annunciato il 10 ottobre che stava collaborando con il produttore di camion italiano IDV per fare un’offerta sul Common Tactical Truck. IDV, parte del Gruppo Iveco, è partner di BAE Systems nel programma Marine Corps Amphibious Combat Vehicle. ” L’architettura High Mobility Range Vehicle del team per CTT si baserà su una gamma di camion altamente modulari lanciata di recente, specificamente progettata per uso militare“, si legge in una nota.

La comunicazione dell’esercito durante il simposio sulla tecnologia di ingegneria dei sistemi dei veicoli terrestri del 2022 ad agosto ha indicato che il servizio sta cercando di aggiudicare contratti per la fase prototipo del programma a dicembre, ha affermato Hartzell.

Mack Defense attualmente produce l’autocarro con cassone ribaltabile pesante M917A3 per l’esercito nell’ambito di un contratto di sette anni che il servizio ha assegnato a Mack Defense nel 2018. L’azienda fa parte del Gruppo Volvo, “il secondo produttore di veicoli commerciali al mondo” secondo Hartzell.

Le risorse commerciali a sua disposizione danno a Mack Defense un potenziale vantaggio nella competizione CTT, ha affermato.
Quello che stiamo propagandando è il fatto che veniamo da uno dei più grandi produttori di veicoli commerciali“, ha detto. “Abbiamo quella capacità globale, abbiamo quella manutenibilità globale che supporta l’infrastruttura … in molti casi siamo già il [produttore di apparecchiature originali] che sviluppa e porta quella tecnologia sul mercato“.
Stiamo sfruttando tutte queste capacità“, ha continuato. “Il governo non ci pagherà per sviluppare un sistema di sicurezza attiva, o non ci pagherà per sviluppare una capacità autonoma. Stiamo portando con noi lo sviluppo tecnologico: in molti casi, siamo i precursori in quella capacità, in quel tipo di tecnologia“.

Molte delle capacità necessarie per i set di veicoli CTT fanno già parte delle offerte di Mack Defense, ha affermato Hartzell.
Il design di base del camion, i sistemi del telaio, la cabina, la cabina non blindata, l’elettronica, il motore, tutto quel genere di cose – sarà la nostra piattaforma di base commerciale“, ha affermato. “Il grado di comunanza tra l’intera gamma di CTT sarà molto ottimizzato per l’esercito degli Stati Uniti, quindi dal punto di vista della manutenzione, dell’addestramento e della sostenibilità, otterranno un’ottima proposta“.

Inoltre, poiché l’esercito cerca di ridurre le emissioni di gas serra come parte della sua strategia climatica, l’offerta CTT di Mack Defense include sistemi di “riduzione della domanda di carburante” che esistevano già all’interno del gruppo Volvo, ha affermato Hartzell.

Un’altra capacità chiave che l’esercito ha sottolineato per il nuovo camion sono le operazioni autonome. Mack Defense ha collaborato con la società Robotic Research come parte della sua offerta “per assicurarsi di non avere lacune nelle capacità“, ha affermato. Robotic Research è stato un partner ideale grazie alla sua esperienza di lavoro su applicazioni militari per la tecnologia autonoma, inclusa la partecipazione al programma leader-follower dell’esercito, ha aggiunto.

Hartzell ha espresso fiducia nella capacità di Mack Defense di soddisfare i requisiti dell’esercito.
Stiamo mostrando all’esercito la portata delle capacità; ecco l’industria dei veicoli commerciali, ecco come possiamo prendere quella piattaforma di base commerciale… e possiamo militarizzarla, e possiamo soddisfare i tuoi requisiti di prestazioni, o superarli“, ha affermato.
Speriamo di soddisfare i requisiti a livello di obiettivo dell’esercito e speriamo che questo ci aiuti a differenziarci … questo ci posiziona bene per competere per il contratto di produzione“.

Fonte e foto Mack Defense

Articolo precedente

ATR-72 MPA ed UAV Anka-S per la Malesia

Prossimo articolo

Sistemi di visione notturna di Elbit Systems per l’US Army

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie