fbpx

Manutenzione norvegese per i motori dell’F-35

La Kongsberg Aviation Maintenance Services (KAMS) ha ufficialmente inaugurato, presso Rygge, un centro di manutenzione per i motori F135 che equipaggiano gli F-35A.

Questo è reso possibile dalla firma tra KAMS e Pratt & Whitney di un contratto il 9 novembre 2020.

Il Centro di manutenzione è uno dei cinque stabilimenti in tutto il mondo in grado di eseguire MRO&U (Maintenance, Repair,Overhaul and Upgrade) sui potenti F135 sostenendo quindi non solo la flotta norvegese ma anche quella di altri paesi soprattutto in ambito europeo.

La KAMS ha affermato che, oltre a poter operare già su più linee, esistono già i piani per espandere ulteriormente le capacità del centro.

Il Centro raggiungerà la capacità operativa iniziale alla fine del 2021 permettendo l’impiego di mano d’opera locale e personale altamente specializzato.

Continua dunque il lavoro della KAMS con P&W dopo che l’azienda norvegese è quasi 40 anni che effettua la manutenzione dei motori F100 degli F-16 dell’Aeronautica norvegese.

La prima attività di MRO, al di fuori degli Stati Uniti, è stata eseguita a febbraio 2020 presso lo stabilimento della TAE Aerospace in Australia.

Il comunicato della KAMS: qui

Articolo precedente

In Afghanistan perso un Heron tedesco

Prossimo articolo

Cinque paesi europei guardano al futuro elicottero medio NATO

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie