fbpx

Manutenzione per i Leopard 2 spagnoli

Il Ministero della Difesa spagnolo ha assegnato un contratto di manutenzione del valore di 126 milioni di euro a Santa Bárbara Sistemas per la famiglia dei carri armati Leopard 2 dell’Ejército de Tierra.

Il detto contratto prevede due lotti, il primo del valore di 105 milioni di euro afferente la manutenzione preventiva e correttiva nonché per la fornitura delle parti di ricambio per i Leopard 2E, e l’altro da 21 milioni di euro per i Leopard 2A4.

Il contratto copre anche le varianti recupero e da addestramento della flotta di veicoli corazzati dell’Ejército de Tierra, sia in patria che in zone di operazioni.

Prima di alcuni invii di materiali ed equipaggiamenti in Ucraina come aiuti militari per far fronte all’invasione russa, l’Ejército de Tierra disponeva di 219 Leopard 2E e di 108 Leopard 2A4 questi ultimi in gran parte in riserva o impiegati per scuola e per versioni speciali.

Inoltre, Santa Bárbara Sistemas, parte del gruppo statunitense General Dynamics European Land Systems dal 2001, è stata selezionata come appaltatore principale per la produzione di quasi 400 unità del nuovo veicolo cingolato di supporto, il cd. Vehículo de Apoyo a Cadenas con cui l’Ejército de Tierra provvederà ad iniziare a sostituire la linea di M113 TOA.

Foto @Ejército de Tierra

Ultime notizie