domenica, Novembre 28, 2021

Marines a protezione di una nave nello Stretto di Hormuz

-

Marines e marinai dispiegati nel Fleet Anti-Terrorism Security Team, del Central Command (FASTCENT), assegnati alla Forza Anfibia Task Force 51/5th Marine Expeditionary Brigade (TF 51/5th MEB) si sono imbarcati sulla nave Arch Libery del Military Sealift Command che ha attraversato lo Stretto di Hormuz il 21 ottobre.

La Task Force 51/5th MEB ha al suo interno diversi assets che assicurano una ampia flessibilità al dispositivo. Nello specifico, i Marines del FASTCENT lavorano a stretto contatto con i partner e gli alleati degli Stati Uniti assicurando la protezione e la libertà dei traffici marittimi internazionali.

Una forte presenza degli Stati Uniti nella regione del Golfo è un deterrente per i potenziali avversari che potrebbero avere interesse a disturbare i traffici marittimi o utilizzare il mare per scopi malevoli, come così come dispiegare una forza per rassicurare gli alleati ed i partner degli Stati Uniti.

Brigadier Gen. Matthew Trollinger, Comandante Task Force 51/5th MEB
STRAIGHT OF HORMUZ (Oct 24, 2019) Marines assigned to Fleet Anti-Terrorism Security Team, Central Command (FASTCENT), approach the Arc Liberty, a Military Sealift Command time chartered vessel.
(Photo by Marine Corps Cpl. Tanner A. Gerst)

I Marines sono inseriti nel FASTCENT fin dalla sua attivazione nel 1986, svolgendo i compiti di deterrenza, mitigazione, difesa di assets navali e di interesse nazionale contro il terrorismo.

L’U.S. Navy e il Corpo dei Marines hanno e continueranno a proteggere le forze statunitensi e interessi in regione. Ciò include la scorta e l’imbarco su navi battenti bandiera statunitense attraverso la regione. [….] Siamo impegnati nel mantenere alte le difese […] Non stiamo cercando lo scontro, ma siamo pronti a difenderci e a rispondere ad attacchi contro le forze statunitensi o i nostri interessi.

Vice Adm. Jim Malloy, Comandante U.S. Naval Forces Central Command/Commander, U.S. 5th Fleet

Ultime notizie

Lo scorso venerdì 19 novembre, presso la Sala Propulsori del 32° Stormo di Amendola (Foggia), si è conclusa la sessione...
È stato progettato un prototipo per un kit di conversione ibrida commerciale per veicoli tattici militari per ridurre il...
Indra, una delle principali società globali di tecnologia e consulenza, ha stipulato un contratto con il cantiere coreano DSME...
Oshkosh Defense LLC si è aggiudicata un appalto di circa 592 milioni di dollari assegnato dal Dipratimento della DSifesa...

Da leggere

Gli Stati Uniti diventano Paese osservatore nel programma NATO Next Generation Rotorcraft Capability

In occasione della Conferenza internazionale sulla Sicurezza in corso...

Missili CAMM per la Polonia

I Ministri della Difesa Nazionale della Polonia e del...