sabato, Luglio 31, 2021

Marines a protezione di una nave nello Stretto di Hormuz

-

Marines e marinai dispiegati nel Fleet Anti-Terrorism Security Team, del Central Command (FASTCENT), assegnati alla Forza Anfibia Task Force 51/5th Marine Expeditionary Brigade (TF 51/5th MEB) si sono imbarcati sulla nave Arch Libery del Military Sealift Command che ha attraversato lo Stretto di Hormuz il 21 ottobre.

La Task Force 51/5th MEB ha al suo interno diversi assets che assicurano una ampia flessibilità al dispositivo. Nello specifico, i Marines del FASTCENT lavorano a stretto contatto con i partner e gli alleati degli Stati Uniti assicurando la protezione e la libertà dei traffici marittimi internazionali.

Una forte presenza degli Stati Uniti nella regione del Golfo è un deterrente per i potenziali avversari che potrebbero avere interesse a disturbare i traffici marittimi o utilizzare il mare per scopi malevoli, come così come dispiegare una forza per rassicurare gli alleati ed i partner degli Stati Uniti.

Brigadier Gen. Matthew Trollinger, Comandante Task Force 51/5th MEB
STRAIGHT OF HORMUZ (Oct 24, 2019) Marines assigned to Fleet Anti-Terrorism Security Team, Central Command (FASTCENT), approach the Arc Liberty, a Military Sealift Command time chartered vessel.
(Photo by Marine Corps Cpl. Tanner A. Gerst)

I Marines sono inseriti nel FASTCENT fin dalla sua attivazione nel 1986, svolgendo i compiti di deterrenza, mitigazione, difesa di assets navali e di interesse nazionale contro il terrorismo.

L’U.S. Navy e il Corpo dei Marines hanno e continueranno a proteggere le forze statunitensi e interessi in regione. Ciò include la scorta e l’imbarco su navi battenti bandiera statunitense attraverso la regione. [….] Siamo impegnati nel mantenere alte le difese […] Non stiamo cercando lo scontro, ma siamo pronti a difenderci e a rispondere ad attacchi contro le forze statunitensi o i nostri interessi.

Vice Adm. Jim Malloy, Comandante U.S. Naval Forces Central Command/Commander, U.S. 5th Fleet

Ultime notizie

Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...
Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione "amico o nemico" (IFF) della NATO al nuovo standard particolarmente...

Da leggere

L’USAF dichiara la IOC del sistema di comunicazioni mobili TACP MCS Block 2

L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa...

HENSOLDT vince il contratto per la sorveglianza dello spazio aereo tedesco

Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar...