domenica, Dicembre 4, 2022

MBDA presenta la famiglia Land Precision Fires per il British Army

In occasione del Defense Vehicles Dynamics (DVD) 2022, MBDA ha svelato le nuove proposte capacità di attacco superficie-superficie (Land Precision Fires) per l’Esercito Britannico.

La famiglia ‘Land Precision Fires” sviluppata da MBDA per rispondere alle esigenze dell’Esercito di Londra si compone del missile Surface-Launched Brimstone e del Land Precision Strike (LPS).

Trattasi di sistemi d’armache fornisc ono precisione a distanze stratificate, operando 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con bassi effetti collaterali in un’ampia gamma di scenari operativi, dal conflitto convenzionale alle operazioni asimmetriche.

Il missile Brimstone integrato sul Boxer 8×8 presentato in occasione del DVD 2022 è frutto della cooperazione tra RBSL e MBDA in risposta alla necessità dell’esercito britannico di una capacità Mounted Close Combat Overwatch (MCCO), come parte delle sue future esigenze anti-carro, note come Battle Group Organic Anti-Armor (BGOAA). Impegnandosi rapidamente per fornire effetti anti-carro di precisione a lungo raggio, il modulo Brimstone integrato sul Boxer offre la capacità alle squadre di combattimento pesante di respingere formazioni avversarie e singoli bersagli. Il cuore di questo concetto è fornire rapidamente una capacità iniziale con l’equipaggiamento attuale e poi svilupparsi a spirale con una più ampia integrazione sul campo di battaglia.

Il Brimstone integrato sul HMT600 (“Wolfram”) è stato realizzato da Supacat con MBDA per fornire al comandante tattico delle forze leggere una capacità di “Overwatch” organica simile e complementare per fornire rapidamente effetti anti-carro di precisione a lungo raggio e in volume di fuoco. Potenzialmente, il sistema può essere integrato con apparecchiature in servizio come il Forsberg Fused Target Locator (FTL) ed il MANTIS Battlefield Management System e svilupparsi come capacità anche a spirale nel tempo.

Il missile Brimstone pesa 50 kg, ha una lunghezza di 1,8 metri ed un diametro di 180 mm. Il sistema di guida si basa su un radar ad onde millimetriche (mmW) che opera a 94GHz e laser semi attivo (SAL). La testata è ottimizzata per impieghi multi-ruolo; per uso anticarro, oltre la carica perforante in tandem dispone di una spoletta regolabile.

Infine, il Land Precision Strike (LPS) risponde alla necessità emergente dell’artiglieria di ingaggiare obiettivi di alto valore a lunga distanza, obiettivi temporanei che possono essere trasferiti dall’avversario.

MBDA sta lavorando a stretto contatto con le parti interessate del MOD britannico sui concetti di sistema d’arma LPS che offriranno ai comandanti di terra un cambio di passo nelle capacità contro obbiettivi protetti a distanza, ottenendo effetti collaterali altamente discriminatori e precisi con limitata possibilità di effetti collaterale in conflitti convenzionali ed asimettrici. Il programma prevede la possibilità di sparare il missile LPS da una gamma di lanciatori tra cui M270 MLRS, soddisfacendo l’obiettivo “una piattaforma, molte armi” del MOD britannico.

Fonte e foto MBDA

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI