MDA seleziona Raytheon Missiles & Defense per continuare a sviluppare un missile contro-ipersonico primo nel suo genere

0
195
Raytheon's GPI design leverages components already in use across Standard Missile and hypersonic programs.

La Missile Defense Agency ha selezionato Raytheon Missiles & Defense, un’azienda di Raytheon Technologies , per continuare a sviluppare un vettore anti-ipersonico primo nel suo genere, il Glide Phase Interceptor. 

GPI è progettato per intercettare armi ipersoniche nella fase di planata del volo, fornendo agli Stati Uniti e agli alleati un ulteriore livello di difesa contro le minacce missilistiche ipersoniche regionali. 

Questa modifica del contratto del valore di $ 41 milioni , aumenta il valore totale a $ 62 milioni e consente a Raytheon Missiles & Defense di continuare a maturare il suo design GPI utilizzando materiali e tecnologie avanzati necessari per intercettare una minaccia ipersonica. Questa fase finalizzerà anche i requisiti di sistema e supporterà tempi di sviluppo accelerati.

“Il nostro GPI si basa su una comprovata tecnologia di difesa missilistica come base”, ha affermato Tay Fitzgerald, presidente della Difesa missilistica strategica presso Raytheon Missiles & Defense. “Utilizzando l’ingegneria digitale e sfruttando componenti e sottosistemi ad alto livello di prontezza tecnologica già in uso nei missili standard e nei programmi ipersonici, possiamo avanzare rapidamente nella creazione di questo nuovo intercettore”.

Raytheon Missiles & Defense sta sfruttando le tecnologie mature dell’attuale portafoglio per creare efficienze, ridurre i tempi di qualificazione e dimostrare la capacità GPI il più rapidamente possibile.

Il portafoglio di difesa missilistica di Raytheon Technologies combina sensori, intercettori e reti di comando e controllo per tracciare e sconfiggere un’ampia gamma di minacce. Con oltre 50 anni di comprovata esperienza di sviluppo, integrazione e produzione di intercettori in combattimento, l’azienda è responsabile di parti di quasi tutti i sistemi di difesa aerea e missilistica schierati dagli Stati Uniti e dai suoi alleati. Facendo evolvere i suoi intercettori missilistici, l’energia diretta e le tecnologie informatiche, Raytheon Technologies sta portando avanti soluzioni anti-ipersoniche.

Le informazioni contenute in questo comunicato stampa riflettono le opinioni di Raytheon e non implicano l’approvazione da parte dell’Agenzia per la difesa missilistica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui