fbpx

Memorandum of Agreement tra Leonardo e Saudia Aerospace Engineering Industries relativo i servizi di manutenzione degli elicotteri AW139

Saudia Aerospace Engineering Industries (SAEI) e Leonardo hanno annunciato al Dubai Airshow (14-18 novembre 2021) la firma di un Memorandum of Agreement (MOA), che rafforzerà il livello dei servizi di manutenzione per la crescente flotta di elicotteri bimotore intermedi AW139 nel Regno dell’Arabia Saudita.

 

Attraverso questo MOA, SAEI entrerà in un processo di qualificazione per essere riconosciuto come Centro di Assistenza Autorizzato Leonardo nel Paese per il modello AW139 più venduto e fornirà la manutenzione di base per il tipo. 

Il MOA include anche l’aggiunta dell’elicottero AW169 e del TiltRotor AW609 in futuro.

Questo MOA dimostra l’impegno a lungo termine di Leonardo nella regione e si allinea all’attenzione di Leonardo su servizi di supporto più forti e vicinanza. 

I servizi migliorati aiuteranno a massimizzare l’efficacia e la sicurezza della missione della flotta di elicotteri a vantaggio degli operatori, degli equipaggi e delle comunità servite. Con oltre 90 centri di assistenza in oltre 40 paesi in tutto il mondo, Leonardo si impegna a fornire servizi di supporto e formazione leader e completi per offrire vantaggi senza precedenti agli operatori in termini di sicurezza, qualità, efficacia, costi e sostenibilità come pietra angolare di Be Tomorrow di Leonardo Piano strategico 2030.

Il programma elicotteristico più importante al mondo dalla sua certificazione nel 2004 e il tipo più venduto nella sua categoria, l’AW139 ha registrato ordini per oltre 1.200 unità da più di 290 clienti in oltre 70 paesi fino ad oggi. 

Il modello AW139 si è dimostrato estremamente efficace in Medio Oriente con oltre 150 unità in servizio in tutta la regione per l’ampia gamma di missioni tra cui trasporto aziendale, servizio medico di emergenza, ricerca e soccorso, forze dell’ordine, trasporto offshore e compiti governativi.

Fonte e foto Leonardo S.p.A

Articolo precedente

Singapore Technologies Engineering partecipa alla costruzione degli OPV Falaj 3 della Marina degli Emirati Arabi Uniti

Prossimo articolo

La portaerei leggera sud coreana CVX nei marosi dell’Assemblea Nazionale

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie