fbpx

Mercury Systems e Lockheed Martin miglioreranno le capacità produttive nel settore della difesa in Svizzera

Mercury Mission Systems International SA ha annunciato di aver siglato un accordo di partnership con Lockheed Martin per la produzione di tecnologie per la difesa in Svizzera.

Questo progetto fa parte del programma di compensazione tra Lockheed Martin ed il Governo Svizzero nell’ambito dell’acquisto di F-35 Lightning II di cui la Confederazione ha ordinato 36 Lightning II.

In base all’accordo Mercury produrrà tecnologie informatiche integrate nel suo stabilimento di Ginevra, grazie al trasferimento di due tecnologie chiave per la sicurezza di Armasuisses. Ciò includerà tecnologie radio definite dal software (SDR) e crittografia.

Mercury si aspetta di avere ulteriori opportunità di espansione in Svizzera in futuro.

La piattaforma di elaborazione di Mercury, grazie alle sue strutture ed alla forza lavoro ad alta tecnologia in Svizzera, Spagna e Regno Unito, consente di sviluppare capacità che supportano le missioni critiche e lo sviluppo industriale degli Alleati degli Stati Uniti.

Mercury Systems è un’azienda tecnologica che fornisce potenza di elaborazione mission-critical ai margini, rendendo le tecnologie avanzate profondamente più accessibili per le missioni aerospaziali e di difesa più impegnative di oggi.

La piattaforma di elaborazione Mercury consente ai clienti di attingere a capacità innovative dal silicio alla scala di sistema, trasformando i dati in decisioni con tempistiche importanti. I prodotti e le soluzioni Mercury sono impiegati in più di 300 programmi e in 35 Paesi, consentendo un’ampia gamma di applicazioni nel campo del mission computing, dell’elaborazione dei sensori, del comando e controllo e delle comunicazioni.

Mercury ha sede ad Andover, nel Massachusetts, e ha 24 sedi in tutto il mondo.

Fonte Mercury Mission Systems International SA

Foto @Lockheed Martin

Articolo precedente

La Marina degli Stati Uniti ordina a Boeing diciassette nuovi Super Hornet

Prossimo articolo

A Pratt Whitney assegnati i fondi per aggiornare il propulsore F135 del F-35

Latest from Blog

M-346FA alla Nigeria

L’Aeroanutica della Nigeria (Nigerian Air Force o NAF) ha confermato ufficialmente che riceverà 24 caccia bombardieri leggeri/addestratori avanzati M-346FA prodotti da Leonardo…

Ultime notizie