mercoledì, Gennaio 19, 2022

Mini UAV WIZJER per la Polonia

-

La Difesa Polacca impersonata da Mariusz Błaszczak, titolare del dicastero, ha stipulato con un consorzio composto da Polska Grupa Zbrojeniowa S.A. (capo commessa), insieme a Wojskowe Zakłady Lotnicze Nr 1 S.A. a Łódź e Wojskowe Zakłady Lotnicze Nr 2 S.A. a Bydgoszcz, un contratto per la fornitura di mini UAV a pilotaggio remoto WIZJER.

Oggetto del contratto è la consegna di 25 set di sistemi aerei senza equipaggio insieme a un pacchetto logistico e di formazione. L’accordo contiene il diritto di opzione, in base al quale si prevede di acquisire un sistema informatico per la formazione teorica (CBT) ed un sistema di gestione della formazione (SZS).

Ogni set è composto da 4 piattaforme aeree con suite elettro-ottiche EO/IR, 1 set di stazione di controllo a terra (NSK), 1 terminale dati di terra (NTD) ed 1 terminale video portatile (PTV).

Il valore totale del contratto è di 174 milioni di PLN lordi e le consegne dovrebbero essere effettuate negli anni 2024-2027.

Il sistema aereo senza equipaggio WIZJER è progettato per condurre operazioni per le esigenze delle Forze terrestri e delle Forze speciali nel campo della ricognizione delle immagini (IMINT) attraverso l’uso di suite optoelettroniche.

Inoltre, il sistema è progettato per svolgere compiti relativi all’identificazione degli obiettivi e alla determinazione dei dati per la distruzione degli obiettivi, alla valutazione degli effetti degli attacchi ed al supporto alle attività nel campo della protezione militare.

Il raggio di azione dei droni WIZJER è di 30 km mentre l’autonomia di volo è pari a 3 ore.

L’UAV decolla automaticamente con l’uso di un tubo di lancio composito ed esegue una manovra di atterraggio in modalità automatica, utilizzando un paracadute ed un airbag. 

L’intero sistema è stato sviluppato in conformità con gli accordi di standardizzazione della NATO e gli standard di difesa applicabili.

Programmi polacchi per nuovi UAV e Loitering Munitions

La firma del contratto per la fornitura dei nuovi mini UAV WIZJER è stata anche l’occasione per presentare piani relativi allo sviluppo delle capacità delle Forze Armate Polacche nel settore dei veicoli aerei a pilotaggio remoto.

Infatti, il Ministro della Difesa Nazionale Mariusz Błaszczak ha informato sull’avvio da parte dell’Ispettorato degli Armamenti di una procedura di appalto pubblico per la fornitura di UAV tattici a medio raggio con nome in codice GRYF, nonché sui prossimi passi previsti relativi all’avvio di procedure per l’acquisizione di altri tipi di sistemi aerei senza equipaggio.

All’inizio del 2022 saranno riprese le consegne di mini UAV FLYEYE destinati alle forze missilistiche ed all’artiglieria nonché saranno acquistate quantità significative di loitering munitions avanzate. Queste ultime devono essere acquisite come parte del programma GLADIUS, in base al quale i Reggimenti di Artiglieria dovranno ricevere sistemi di ricerca e attacco senza equipaggio (UAV) progettati per distruggere bersagli di alto valore.

Inoltre, l’anno prossimo sarà avviata una procedura per acquisire i primi UAV armati del livello operativo di classe MALE (Medium Altitude Long Endurance).

Infine, il 29 dicembre è stato pubblicato un annuncio sull’aggiudicazione di un appalto pubblico per la fornitura di UAV di lancio verticale DRAGONF, in base al quale è prevista l’acquisizione di diverse decine di piattaforme destinate a condurre attività di ricognizione di imaging (IMINT) ai fini della pianificazione e dell’attuazione di tal attività da parte dei livelli operativi più bassi, in particolare nelle aree urbane.

Fonte ed immagini  Ministero della Difesa Nazionale della Polonia

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

La strana rotta di un 747-8 russo sopra lo Stato Maggiore dell’Aeronautica finlandese

Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando...

Sei elicotteri MD 530G LSA per la Malesia

MD Helicopters Inc. ha annunciato l'accettazione iniziale di sei...