fbpx

Mirini infrarossi di Leonardo per le Forze Armate Svedesi

Il Ministero della Difesa Svedese ha assegnato alla filiale statunitense DRS di Leonardo contratti del valore complessivo di 50 milioni di dollari relativi la fornitura di mirini ad infrarossi Individual Weapon Sight (IWS) ed Individual Weapon Sight-Long Range (IWSLR).

In particolare, la Difesa Svedese ha ordinato a Leonardo DRS la fornitura di oltre 4.600 sistemi di mira ad infrarossi IWS per armi leggere, armi da fuoco a spalla e mitragliatrici leggere, e IWSLR destinati a mitragliatrici pesanti ed armi da tiratori scelti.

I sistemi IWS/IWSLR consentono agli operatori di poter acquisire i bersagli di giorno e di notte, anche in condizioni di visibilità degradata a causa della presenza di nebbia o di fumo.

Gli Individual Weapon Sights (IWS) sono un set avanzato di mirini per armi a infrarossi con clip, basati sulla collaudata tecnologia del sensore termico da 17 µm di Leonardo DRS. 

L’IWS combina una struttura modulare robusta, leggera e modulare con una tecnologia di imaging termico superiore, aumentando significativamente la sopravvivenza e le operazioni decisive sul campo di battaglia.

L’IWS funziona silenziosamente ed emette una quantità minima di calore ed energia a radiofrequenza (RF) ed è pertanto ideale per ricognizioni non rilevate.

Foto Leonardo DRS

Articolo precedente

Supporto per gli UAV MALE MQ-9 Reaper della Royal Air Force

Prossimo articolo

La Romania vuole acquistare 18 UAS TB2 turchi

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Altri quattro Gripen in Ungheria

Saab ha comunicato di aver sottoscritto un contratto con l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa (FMV) ed ha ricevuto un ordine per…

Ultime notizie