giovedì, Febbraio 2, 2023

Mirini termici per le mitragliatrici K15 sud coreane

Hanwha Systems ha annunciato di aver firmato un contratto del valore circa 160 miliardi di won, con l’amministrazione del programma di acquisizione della difesa (DAPA), per la fornitura di mirini termici destinati alle mitragliatrici leggere K15 da 5,56×45 mm. 

Hanwha Systems prevede di fornire circa 14.000 dispositivi di mira da installare sulla mitragliatrice leggera LMG-II (K15) e apparecchiature di prova entro novembre 2025.

Il dispositivo è un mirino termico che permette di puntare sia di giorno che di notte, in modo da poter osservare con precisione il campo di battaglia anche di notte e in condizioni meteorologiche avverse come la nebbia.

Il dispositivo di puntamento è integrato con il sistema di armi da fuoco della mitragliatrice leggera LMG-II (K15) per colpire efficacemente unità nemiche su larga scala da lunghe distanze e si prevede anche di migliorare la potenza di combattimento, integrandolo con il futuro sistema di combattimento personale in via di sviluppo per l’Esercito Sud Coreano.

Nel 2016 è iniziato lo sviluppo della Light Machine Gun-II per sostituire la mitragliatrice K3 che è stata introdotta più di 30 anni fa, La LMG-II è stata schierata a partire dal 2021 e possiede una buona compatibilità con altre armi da fuoco in servizio e dovrebbe contribuire all’aumento della potenza di combattimento, migliorando l’affidabilità, la durata, la precisione e la facilità d’impiego.

Fonte e foto Hanwha Systems

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI