fbpx

Missile Exocet lanciato da un sottomarino in immersione della Marine Nationale

La Marine Nationale ha pubblicato un video del lancio di un missile antinave Exocet SM39 da parte di un sottomarino d’attacco a propulsione nucleare in immersione nell’Oceano Atlantico.

Il missile ha colpito con successo un bersaglio ad una distanza di circa 30 chilometri designato da un velivolo da pattugliamento/ASW Atlantique 2.

Seppur non direttamente indicato il lancio è avvenuto da un sottomarino classe Rubis.

Nell’Exocet SM39 (Sous-mer) il missile è contenuto all’interno di una capsula a tenuta stagna che permette il lancio anche quando il battello è in immersione dai tubi di lancio siluri.

Una volta arrivata in superifice la capsula si separa dal missile che accende il suo turbojet e si dirige verso il bersaglio. La gittata è di circa cinquanta chilometri e il peso della testata di guerra è uguale alle altre versioni.

I sottomarini classe Rubis possono trasportare un massimo di 14 missili Exocet SM39.

E’ attualmente allo studio una versione dell’SM39 basata sull’MM40 Block 40 con sistema di guida GPS per l’attacco contro bersagli sulla costa.

Video

Articolo precedente

Droni TB-3 Bayraktar sulla Anadolu, verricello per il lancio

Prossimo articolo

Il Crowsnest AEW sarà ritirato dopo appena 9 anni di “servizio”

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie