fbpx

Missili Akeron per le Forze Speciali Egiziane

In occasione di una recente esercitazione tenutasi in Qatar è emerso che i reparti delle Forze Speciali Egiziane hanno in dotazione missili anticarro (ATGM) Akeron prodotti da MBDA.

La famiglia Akeron è costituita da missili MMP e MHT, oggi rinominati rispettivamente AKERON MP (Media Portata) e AKERON LP (Lunga Portata).

L’Akeron MP ha diametro di 140 mm ed un peso completo di 26 kg comprensivo di missile, contenitore/tubo di lancio, treppiede ed unità di controllo del tiro; può essere impiegato per colpire obiettivi a distanze comprese tra i 150 metri ed i 5 km ed è accreditato di poter perforare fino ad un metro di RHA o due metri di calcestruzzo.

I missili della famiglia AKERON incorporano le ultimissime tecnologie in termini di imager multibanda ad alta risoluzione, teste di guerra multi-effetto (anti-carro, anti-infrastruttura, anti-uomo), data link e algoritmi di guida multimodali basati su tecniche di intelligenza artificiale. Il tutto garantendo una guida affidabile e precisa a qualsiasi distanza, in tutte le condizioni di impiego.

Gli Akeron hanno capacità di “fire and forget”, human-in-the-loop, aggancio del bersaglio prima del lancio (LOBL) o aggancio dopo il lancio (LOAL), in modo da agevolare il lancio BLOS (Beyond Line of Sight).

Recentemente, Francia e Lussemburgo hanno ordinato, rispettivamente, 200 e 90 esemplari e l’Akeron MP è la base per lo sviluppo congiunto con la Svezia di un nuovo missili anticarro a media portata, l’RBS-58.

Foto @MBDA

Articolo precedente

Sottoscritto da OCCAR il contratto per il progetto Airborne Electronic Warfare REACT

Prossimo articolo

In Corea del Sud schierato il sistema di difesa antimissile THAAD

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Altri quattro Gripen in Ungheria

Saab ha comunicato di aver sottoscritto un contratto con l’Amministrazione svedese dei materiali di difesa (FMV) ed ha ricevuto un ordine per…

Ultime notizie