martedì, Ottobre 26, 2021

Missili anti-radar AGM-88 e GCAS per Taiwan

-

Lockheed Martin ha ricevuto un contratto per la fornitura di missili AGM-88 High Speed Anti-radiation Missile, sistema Automatic Ground Collision Avoidance System (GCAS) e aggiornamento IFF per gli F-16 Block 20 di Taiwan nell’ambito del programma Peace Phoenix.

Il valore complessivo del contratto è di 138 milioni di dollari che rientrano all’interno del meccanismo dei Foreign Military Sales (FMS).

Altri interventi previsti sono l’aggiornamento dei dati per il sistema di acquisizione e miglioramenti al software del radar.

AGM-88 HARM

L’AGM-88 HARM è un missile dotato di un sistema di guida che gli permette di dirigersi con precisione verso antenne e trasmettitori risultando quindi fondamentale per l’eliminazione delle difese aeree avversarie. La sua velocità molto elevata (Mach 1,84 – 2.280 km/h) e la possibilità di memorizzare la posizione dell’antenna anche quando il radar viene spento lo rendono un missile particolarmente temibile.

Taiwan aveva già acquistato nel 2017 un totale di 60 AGM-88B (di cui 10 per addestramento) per 147,5 milioni di dollari che hanno ricevuto interventi di aggiornamento dalla Raytheon nel 2019.

Auto-GCAS

Il sistema auto-GCAS, sviluppato dall’U.S. Air Force e da Lockheed Martin, elabora i dati del velivolo (velocità, quota, assetto, angolo di attacco, etc) confrontandoli con il database del terreno.

Quando il sistema rivela una possibile situazione di pericolo avvisa il pilota e se non riceve risposta interviene automaticamente ripristinando un assetto di volo sicuro.

La maggior parte degli incidenti aerei su velivoli ad alte prestazioni avviene infatti per CFIT (Controlled Flight Into Terrain) oppure per GLOC (G Inducted Loss of Consciousness).

L’auto-GCAS interviene quindi anche in quei frangenti dove il pilota ha perso conoscenza e non è momentaneamente in grado di intervenire.

I primi velivoli a ricevere il sistema sono stati F-16 ed F-22 dell’USAF dove è riuscito a salvare otto piloti da una certa collisione con il terreno.

Immagine di copertina: F/A-18F Super Hornet with missile AGM-88E HARM – Paris Air Show 2009

Ultime notizie

L'Esercito Pakistano ha immesso in servizio ufficialmente il sistema missilistico superficie-aria cinese HQ-9/P (Pakistan) presso il centro di difesa...
Domenica 24 ottobre è stato lanciato dal Guiana Space Center di Kourou con successo il primo satellite militare per...
Nei prossimi mesi Israele ha intenzione di richiedere agli Stati Uniti d'America l'autorizzazione all'acquisto delle nuove bombe GBU-72 Advanced...
Un capitano del Bundeswehr di 32 anni, specializzato in IED, è stato trovato in possesso di materiale radioattivo, documenti...

Da leggere

FAQ, le risposte che devi conoscere sulle incursioni aeree cinesi verso Taiwan

Negli ultimi giorni è ribalzata sulle testate di tutto...

F-35 dell’Aeronautica Militare, parola al pilota [Video]

Le Forze Armate di ogni alleato della NATO si...