sabato, Ottobre 23, 2021

Missili antinave a lungo raggio LRASM per il P-8 Poseidon

-

L’U.S. Navy ha assegnato un contratto a Boeing dal valore di 73 milioni di dollari per l’integrazione del missile antinave a lungo raggio Long Range Anti Ship Missile (LRASM) sul pattugliatore multiruolo P-8 Poseidon.

Il contratto copre lo sviluppo ed i test per software e l’hardware necessario all’integrazione dell’AGM-158C sul velivolo.

Il missile di Lockheed Martin fornisce al Poseidon una estesa capacità ASuW dato che combina una gittata di circa 320 chilometri con un profilo stealth.

La tecnologia LRASM riduce l’indipendenza da piattaforme ISR, sistemi di navigazione GPS ed altre tipologia di reti soprattutto in ambienti con attività elettroniche ostili grazie ad un avanzato sistema di puntamento.

NAVAIR (Naval Air Systems Command) aveva dichiarato l’intenzione di integrare l’AGM-158C nel febbraio 2020 assieme ad una altra lunga serie di armi tra cui SDB-II, MALD, JDAM,etc.

Ultime notizie

Giovedì 28 ottobre, alle ore 18.30, a bordo della portaerei Cavour ormeggiata nel porto di Civitavecchia, le capacità della...
Il Generale di Brigata Beniamino Vergori cede il comando della Brigata Paracadutisti “Folgore” al fratello parigrado Roberto.Pisa, 22 ottobre...
L’elicottero a pilotaggio remoto AWHero ha ottenuto la certificazione militare basica dalla DAAA (Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità). L’importante...
La turbolenta vicende del carro armato Altay di fabbricazione turca potrebbe essere giunta ad un punto di svolta.Infatti,...

Da leggere

Vertici delle Forze Armate, le nuove designazioni ed i loro curriculum

Capo di Stato Maggiore della DifesaL'Ammiraglio Cavo Dragone, così...

Numerosi difetti riscontrati nei Global Hawk sudcoreani

L'Aeronautica della Corea del Sud ha riscontrato la presenza...