Missili BRIMSTONE per la Polonia

0
185

Nove società facenti parte del Polish Armaments Group (PGZ) hanno concluso un accordo con MBDA UK per quanto riguarda la cooperazione nel segmento dei caccia carri. 

Tale accordo consentirà la progettazione e la produzione di veicoli caccia carri che impiegheranno i missili guidati anticarro Brimstone progetti e prodotti da MBDA UK.

Trattasi della continuazione dell’accordo concluso già nel 2019 in merito alla cooperazione tra PGZ e i partner britannici e costituisce la base per un’ulteriore cooperazione sul mercato polacco ed estero nell’ambito dell’integrazione degli ATGM con gli elementi del modulo squadrone di caccia carri indicati dal committente.

Inoltre, il nuovo accordo consentirà la produzione in Polonia del missile Brimstone negli impianti PGZ.

Il missile britannico dovrebbe essere installato a bordo del caccia carri nell’ambito del programma Ottokar-Brzoza di cui peraltro il Ministero della Difesa Nazionale Polacca non ha sottoscritto ancora i relativi contratti per la costruzione.

Nel 2019 in occasione della MSPO era stata presentata una proposta relativa una piattaforma cingolata realizzata dal gruppo polacco PGZ dotata di tra lanciatori per un totale di 24 missili Brimstone di MBDA.

Il Brimstone ha una lunghezza 1,8 metri, un diametro 178 mm ed un peso inferiore a 50 chilogrammi. 

Il missile ha una portata di 12 chilometri e raggiunge una velocità massima pari a mach 1,5 ed è in grado di perforare una corazza di acciaio omogeno (RHA) superiore gli 800 mm.

Fonte ed immagine MBDA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui