sabato, Dicembre 4, 2021

Missili CAMM per la Polonia

-

I Ministri della Difesa Nazionale della Polonia e del Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda del Nord hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per il futuro sistema di difesa aerea NAREW della Polonia.

L’accordo riguarderà l’impiego del missile CAMM messo a punto da MBDA, sviluppato per le esigenze del British Army e della Royal Navy, nel sistema di difesa aerea multistrato che Varsavia vuole mettere in linea nei prossimi anni.

MBDA realizzerà il programma CAMM polacco in collaborazione con PGZ.

Nel British Army è in servizio la versione Sky Sabre montata su autocarri ad elevata mobilità fuoristrada mentre nelle fila della Royal Navy ha dato vita al sistema Sea Ceptor già imbarcato sulle fregate Type 23 ammodernate.

Lo Sky Sabre, denominazione data dal British Army al Land Ceptor la versione terrestre del CAMM, è costituita dai lanciatori CAMM, radar da sorveglianza e scoperta aerea Saab Giraffe, un sistema BMC4I, fornito dalla israeliana Rafael, un FCC/CRC ed un FCC alternativo (e di riserva) tutti sistemi montati su autocarri MAN.

Ogni autocarro/lanciatore MAN SV H60 8X8 è dotato di otto lanciamissili e di una gru per la ricarica.

Rafael fornisce al British Army il sistema BMC4I o Battle Management Command, Control, Communications, Computers and Intelligence al quale sono collegati un centro di fuoco primario FCC/CRC (Fire Control Centre/Control and Reporting Centre) ed un FCC secondario che può agire autonomamente e in sostituzione del FCC/CRC nel caso in cui quest’ultimo sia inabilitato ad operare.

Recentemente era apparsa la foto di un sistema CAMM installato su un autocarro Jelcz 8×8 di produzione polacca.

Il CAMM andrà a coprire le esigenze di difesa antiaerea ed antimissile ravvicinata nel ambito del sistema NAREW che sarà integrato anche con i sistemi Patriot PAC 3 MSE in via di distribuzione.

Il missile CAMM è dotato di radioguida ed ha un sensore di guida attiva che entra in funzione nella fase finale del ingaggio e, pertanto, non ha necessità di un radar di guida che illumini il bersaglio o i bersagli.

Il percorso di volo del missile diretto verso il bersaglio nella prima fase è corretto da un canale bidirezionale del sistema di trasmissione dei dati, che si trova posizionato direttamente sul lanciatore.

Il CAMM ha un peso di circa 100 kg, un diametro di 166 mm, raggiunge una velocità superiore a Mach 3 ed ha un raggio d’azione superiore i 25 km grazie al motore a razzo a propellente solido.

Ultime notizie

Le Forze Armate Serbe acquisteranno nuovi sistemi di difesa aerea Pantsir-S2 di fabbricazione russa. Questo è quanto annunciato dal Ministro...
La Defense Logistics Agency (DLA) ha stipulato un'opzione contrattuale da 316 milioni di dollari per i moduli GPS (M-Code...
Alla presenza del Ministro della Difesa di Ankara, Hulusi Akar, il cannone 76/62 prodotto dall'azienda turca MKE ha effettuato...
Forsvarsmateriell o Norwegian Defence Materiel Agency ha siglato con la compagnia privata statunitense Draken International un contratto per la cessione...

Da leggere