domenica, Dicembre 4, 2022

Missili NSM e AIM-120 C7 nonché munizionamento ed armamento guidato di precisione per la Spagna

Il Consiglio dei Ministri del Governo Spagnolo ha autorizzato la sottoscrizione dei contratti di acquisto dei missili aria-superficie NSM (Naval Strike Missile) e per difesa aerea AIM-120 C7 AMRAAM nonché per munizionamento ed armamento guidato di precisione.

Naval Strike Missile

Il contratto per i missili NSM ha un valore di 125 milioni di euro ed è finalizzato all’acquisto di questo sistema d’arma per le esigenze dell’Armada (Marina) che lo imbarcherà sulle principali navi di superficie in sostituzione del AGM-84 Harpoon, giunto alla fine della vita utile.

I Naval Strike Missile saranno installati a bordo delle attuali fregate classe F-100 e delle fregate F-110 in via di realizzazione.

L’NSM è dotato di una velocità altamente subsonica, ha un raggio operativo superiore i 185 km o le 100 miglia nautiche; ha un peso di 407 kg di cui 125 kg della testata esplosiva a frammentazione ed una lunghezza di 3,96 metri.

Il missile è dotato di un sistema di guida inerziale (INS) accoppiato a sistema di posizionamento globale GPS, con capacità di navigazione con riferimento al terreno ed attacco finale con homing passivo per immagini.

Per rendere difficoltosa l’intercettazione, è possibile programmare le fasi di volo e la manovra di attacco finale.

Questi missili, oltre il classico impiego antinave, possono essere impiegati per colpire obiettivi terrestri siti lungo la fascia costiera, avendo capacità di attacco di precisione con individuazione ed identificazione del bersaglio grazie al database di imaging ed al sensore di ricerca passivo per immagini ad alta definizione (HD) e capacità di navigazione terrain-reference.

Il relativo contratto di fornitura sarà sottoscritto con Kongsberg Defence & Aerospace che produce il missile in collaborazione con Raytheon Missiles & Defense.

AIM-120 C7 AMRAAM

Il contratto per i missili AIM-120 C7 AMRAAM ha un valore di 200 milioni di euro ed è finalizzato all’acquisto di 88 missili e 4 sistemi di addestramento nella versione AVI (Air Vehicle Instrumented).

Tali missili saranno forniti a tutte e tre le Forze Armate spagnole che lo impiegano a bordo dei caccia Eurofighter, C.15 (F-18 Hornet) e AV-8B Plus nonché da sistemi da difesa aerea NASAMS.

L’AIM-120 C7 ha un peso di poco meno di 160 kg di cui 20 kg rappresentati dalla testata esplosiva a frammentazione; il missile è lungo 3,65 metri ed ha un diametro di 178 mm; raggiunge una velocità massima di Mach 4 ed ha un portata di circa 100 km in modalità aria-aria.

Il sistema di guida è inerziale (INS) con guida terminale homing radar attiva; opzionalmente è prevista la possibilità di aggiornamento dati a metà corsa via data link.

Il missile AIM-120 AMRAAM o Advanced Medium Range Air-to-Air Missile è prodotto dalla statunitense Raytheon Missile & Defense.

Munizionamento ed armamento guidato di precisione

Il contratto per l’acquisto di munizionamento ed armamento guidato di precisione (PGM) ha un valore di 104 milioni di euro ed è teso a soddisfare le esigenze dell’Ejército del Aire y del Espacio.

Tale contratto si rende necessario in quanto nell’attuale contesto di accresciuta domanda da parte dei Paesi limitrofi, i termini di fornitura di munizioni ed armi in genere e di munizioni PGM in particolare, sono sempre più elevati e quantificabili in anni, ai quali le necessarie scadenze per l’integrazione nell’aeromobile deve essere aggiunto.

L’oggetto materiale di questo contratto sarà gestito attraverso l’Agenzia NATO NSPA.

Foto Raytheon Missiles & Defense/Kongsberg Defence & Aerospace

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI