venerdì, Settembre 17, 2021

Missili superficie-aria Akash per l’Aeronautica Indiana

-

Il Ministero della Difesa dell’India ha assegnato a Bharat Dynamics Limited (BDL) un contratto del valore di 67 milioni di dollari per la fornitura di missili Akash all’Indian Air Force (IAF). Akash è un sistema missilistico mobile terra-aria (SAM) a corto raggio, sviluppato dalla Defense Research and Development Organization (DRDO) e prodotto da BDL.

Il missile Akash è progettato per colpire aerei fino a 25-30 km di distanza e dispone di una testata ad alto esplosivo a frammentazione del peso di 60 kg. L’Akash ha una lunghezza di 578 cm, un diametro di 30-35 cm ed ha un peso di poco più di 700 kg.

Raggiunge un massimo di 18.000 metri di altezza ed una velocità massima nella fase finale d’ingaggio di 2,5-3 mach.

E’ guidato fino a metà percorso tramite datalink, mentre nella fase finale del ingaggio si attiva il sensore radar di ricerca attiva. Il missile è guidato da un radar di controllo del fuoco Rajendra del tipo phased array o Battery Level Radar (BLR), con un raggio di scoperta di circa 60 km.

Può essere installato su chassis del mbt T-72 o del IFV BMP-2; è disponibile anche la versione installata su autocarro o su piattaforma ruotata trainata da autocarro pesante Tata.

I sistemi missilistici Akash sono in distribuzione al Indian Army ed alla Indian Air Force; la versione dell’Aeronautica o Akash Air Force Launcher (AAFL) è orientabile a 360 gradi, in elevazione può sparare da 8 a 55 gradi in tutte le direzioni, a seconda della modalità di dispiegamento, ed il lanciatore triplo è dotato di un sistema di azionamento completamente elettrico, per un funzionamento totalmente automatizzato e remoto.

L’Akash è in via di distribuzione a 15 Squadroni da difesa aerea, ognuno formato da 8 lanciatori tripli con una dotazione di ben 125 missili.  

Ultime notizie

Il Ministro della Difesa della Repubblica Ceca, Lubomír Metnar, ha annunciato l'approvazione della richiesta per l'acquisto di 52 semoventi...
Il programma Unmanned Carrier Aviation (PMA-268) della Marina ha completato il suo primo rifornimento aereo di un aereo F-35C...
Leonardo e Northrop Grumman annunciano la loro intenzione di perseguire congiuntamente opportunità nel settore dei sistemi aerei senza equipaggio...
A distanza di poche ore la penisola coreana tornata agli onori delle cronache per nuovi lanci da parte di...

Da leggere

La sudcoreana Hanwha propone il K9 Thunder al British Army

L'azienda sud-coreana Hanwha parteciperà al Defence and Security Equipment...

Accordo quadro di collaborazione tra Agenzie Industrie Difesa ed IVECO Defence Vehicles

Il Direttore Generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Dott. Nicola Latorre, si è recato...