sabato, Dicembre 4, 2021

MJU-68/B Flare Infrared Countermeasures anche per l’Italia

-

Chemring Australia Pty Ltd., ha ottenuto dal Dipartimento alla Difesa degli Stati Uniti un contratto del valore di oltre 19 milioni di dollari per la produzione e consegna di 9.728 MJU-68/B Flare Infrared Countermeasures.

Di queste 7.256 saranno consegnate all’US Navy, 1.152 all’US Air Force, 528 alla Norvegia, 336 al Giappone, 312 ai Paesi Bassi e 144 all’Italia in supporto del programma F-35 Lightning

I lavori relativi questa commessa saranno eseguiti in Australia e negli Stati Uniti e le consegne saranno ultimate entro il mese di novembre 2022.

Il Naval Air Systems Command (NAVAIR) di Patuxent River nel Maryland è la stazione appaltante che gestisce il programma.

Foto Lockheed Martin/Chad Bellay

Ultime notizie

Le Forze Armate Serbe acquisteranno nuovi sistemi di difesa aerea Pantsir-S2 di fabbricazione russa. Questo è quanto annunciato dal Ministro...
La Defense Logistics Agency (DLA) ha stipulato un'opzione contrattuale da 316 milioni di dollari per i moduli GPS (M-Code...
Alla presenza del Ministro della Difesa di Ankara, Hulusi Akar, il cannone 76/62 prodotto dall'azienda turca MKE ha effettuato...
Forsvarsmateriell o Norwegian Defence Materiel Agency ha siglato con la compagnia privata statunitense Draken International un contratto per la cessione...

Da leggere

Il sistema VSHORAD russo Gibka-S pronto per la produzione di serie anche per l’esportazione

Il Gibka-S, il primo sistema russo di difesa aerea...

Argentina, budget extra di 220 milioni di dollari per la Difesa

Il Governo argentino ha approvato uno stanziamento extra di...