Motori F100-PW-229 per gli F-16 del Marocco

0
491

Il Dipartimento della Difesa statunitense ha assegnato a Raytheon Technologies Corporstion un contratto del valore di circa 212 milioni di dollari per la produzione da parte della controllata Pratt & Whitney di motori F-100-PW-229.

Tali motori sono installati sui cacciabombardieri Lockheed Martin F-16 ed hanno una spinta di 79,18 kN – 129,45 kN (con postbruciatore acceso), un peso di circa 1600 kg ed un rapporto compressione 32:1.

Le attività relative tale commessa saranno eseguite a East Hartford, nel Connecticut, e dovrebbero essere completate entro la fine del mese di giugno 2025.

Questo contratto rientra nel ambito del canale di vendite militari estere (FMS) con il quale il Governo degli Stati Uniti fornisce aiuti e commesse a Paesi alleati e partner.

La Reale Aeronautica del Marocco dispone di 23 Lockheed Martin F-16C/D Block 52 + acquistati nel 2011; in origine erano 24, ma uno è andato perso in Yemen nel ambito delle operazioni a guida saudita contro gli Houthi.

Peraltro, nel 2019 altri 25 F-16V Block 72 Viper sono stati ordinati e, contestualmente, saranno aggiornati a questo standard gli attuali 23 F-16C/D Block 52+ nel ambito di un contratto del valore di 3,8 miliardi di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui