fbpx
Alamogordo, 2 Februari 2019. CDS en C-CLSK bezoeken Holloman Airforce base. Hier worden vier nederlandse vliegers opgeleid tot op de MQ-9 Reaper RPV.

MQ-9 Reaper olandesi tra Antille e Paesi Bassi

La Koninklijke Luchtmacht o Royal Netherlands Air Force riceverà l’UAV MQ-9 Reaper nel febbraio 2022. Quindi, inizierà la costruzione del sistema nei Caraibi. Il programma prevede l’acquisto di 4 stazioni di terra e 4 velivoli da ricognizione a pilotaggio remoto. 

L’MQ-9, un UAV classe MALE o Medium Altitude Long Endurance, sarà impiegato per la raccolta di informazioni nell’ambito delle missioni ISR (Intelligence, Sorveglianza e Ricognizione), grazie alla potente suite elettro-ottica installata.

La Difesa Olandese specifica che al momento sta provando l’MQ-9 in configurazione disarmata.

I Reaper della Royal Netherlands Air Force saranno impiegati tra le Antille ed i Paesi Bassi; infatti, presso l’aeroporto di Hato a Curaçao sono site due stazioni di controllo ed il velivolo attualmente sottoposto a prove. 

Le altre 2 stazioni di terra si trovano nei Paesi Bassi presso la base aerea di Leeuwarden dove sono analizzate anche le immagini provenienti dai Caraibi. L’MQ-9 Reaper, prodotto da General Atomics Aeronautical Systems Inc. o GA-ASI, avrà anche Leeuwarden come base di partenza per le sue lunghe missioni.

Grazie al controllo satellitare, l’MQ-9 Reaper può essere impiegato in tutto il mondo in missioni di sorveglianza, ricognizione e raccolta informazione sulla terraferma e sui mari.

La Koninklijke Luchtmacht e l’Aeronautica Militare Italiana hanno siglato un memorandum d’intesa per addestrare piloti e tecnici olandesi presso il 32° Stormo di Foggia-Amendola che impiega, oltre gli F-35A e B, anche gli MQ-9B Reaper.

Fonte e foto Ministero della Difesa dei Paesi Bassi

Articolo precedente

Ammodernamento in corso per la flotta di Duro 4×4 dell’Esercito Svizzero

Prossimo articolo

L’F-35 subentra all’F-16 per Quick Reaction Alert nell’Aeronautica norvegese

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie