Munizionamento da 120 mm di Elbit Systems per i carri armati Stridsvagn 122 svedesi

0
177

Försvarets materielverk, l’Agenzia per gli appalti militari svedesi, ha sottoscritto un contratto con Elbit Systems per la fornitura di munizionamento calibro 120 mm standard NATO.

Il contratto del valore di 27 milioni di dollari prevede la fornitura di proiettili M339 e di Data Setting Units destinati ai carri armati Stridsvagn 122 in servizio con l’Esercito Svedese.

La M339 è una munizione per carri armati calibro 120 mm multiuso ad alta esplosivo, conforme ai requisiti STANAG della NATO.

Questo munizionamento M339 consente di migliorare la potenza di fuoco e la capacità dei carri armati di ingaggiare diversi tipi di bersagli.

Nel gennaio del 2020 un ordine simile era stato effettuato dalla Difesa Finlandese, sempre per il potenziamento della linea carri armati Leopard 2A6 in servizio con l’Esercito Finnico.

La Svezia dispone di 120 carri armati Stridsvagn 122 o Strv 122, una versione del Leopard 2A5 entrata in servizio a partire dal 1995.

Attualmente, gli Stridsvagn 122 sono sottoposti ad un programma di aggiornamento che comprende un nuovo sistema di osservazione/tiro per il capocarro, nuovi sistemi di comunicazione ed un sistema modulare di protezione balistica.

Foto Försvarsmakten/Axel Öberg

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui